QR code per la pagina originale

Facebook, condivisione file per i gruppi in arrivo

Facebook sta per introdurre una nuova funzionalità dedicata ai gruppi: gli utenti che vi partecipano potranno caricare file e condividerli.

,

Ulteriori novità in arrivo da Facebook, che sta iniziando ad introdurre una nuova funzionalità che permetterà di condividere i file all’interno dei gruppi. Sarà attiva a breve, si dice entro le prossime settimane e costituirà una risposta diretta del social network all’ascesa del cloud.

In base a quanto riportato da Mashable, il nuovo strumento di file sharing di Facebook non consentirà di caricare e condividere file musicali oppure eseguibili, dunque niente file .mp3 ed .exe, mentre sarà possibile uploadare documenti, eBook, video, immagini e altre categorie di file, per un massimo di 25 MB cadauno. Chiaramente, Facebook vuole limitare la condivisione di quei tipi di file protetti dal diritto d’autore, e per essere certo che nessuno infrangerà le regole introdurrà anche un sistema di segnalazione simile a quello disponibile per Pagine e profili.

In questo modo, il social network di Mark Zuckerberg andrà a concorrere con Dropbox e con gli altri siti che permettono l’upload e la condivisione dei file online. Questa funzionalità è stata testata il mese scorso per Groups for Schools, ma v’è da dire che bisognava avere un indirizzo .edu per accedervi, mentre a breve lo strumento sarà fruibile da tutti. Sarà particolarmente utile per quei gruppi con finalità di collaborazione.

Oggi, più di 380 milioni di utenti sono iscritti a gruppi su Facebook, e una delle funzionalità più richieste finora è stata proprio quella della condivisione dei file, come reso noto da un portavoce di Facebook. In tal maniera, l’azienda si dimostra attenta agli interessi della propria clientela, e al contempo va a migliorare nettamente la propria piattaforma.

Notizie su: