QR code per la pagina originale

Foxconn conferma iTV

iTV confermata da Terry Gou, numero uno di Foxconn, azienda che si occuperà dell'assemblaggio per il primo televisore targato Apple.

,

iTV è un progetto concreto e debutterà sul mercato in futuro. Questa la notizia che arriva oggi dall’oriente, attraverso una dichiarazione rilasciata da Terry Gou, numero uno della società Foxconn. Non si tratta dunque di una semplice indiscrezione o dell’ennesima previsione formulata dagli analisti: il televisore Apple sembra a questo punto rientrare ufficialmente nei piani della mela morsicata.

Foxconn, come ben noto, rappresenta il partner numero uno per l’assemblaggio di alcuni tra i più importanti prodotti di Cupertino e, a quanto pare, è già al lavoro in collaborazione con Sharp per la fornitura dell’hardware che andrà a costituire la tanto chiacchierata iTV. La vera e propria fase di produzione, però, non avrebbe ancora preso il via, facendo così ipotizzare un’attesa piuttosto lunga prima di poter assistere al lancio del dispositivo.

Gou non si è espresso in modo dettagliato in merito alle specifiche equipaggiate, ma ha comunque rivelato alcune caratteristiche che troveranno posto nel televisore: display ad alta risoluzione (difficilmente avrà la stessa densità dei pixel vista con la tecnologia Display Retina), scocca realizzata in alluminio, supporto ai comandi vocali mediante l’assistente Siri già equipaggiato su iPhone 4S e funzionalità FaceTime per le videochiamate.

Apple, come sempre accade in questi casi, non ha fornito alcun commento alla notizia. Il progetto iTV sembra comunque destinato a concretizzarsi nel futuro della mela morsicata. I numerosi rumor giunti in Rete negli ultimi mesi vorrebbero il prodotto sugli scaffali entro la fine del 2012. Con una simile mossa il gruppo di Cupertino andrebbe a scontrarsi direttamente con i produttori che hanno scelto di adottare la tecnologia Google TV, potenziando al tempo stesso la propria offerta in ambito multimediale, che oggi già conta la presenza sul mercato del dispositivo Apple TV, oltre ai servizi iTunes e iCloud.

Notizie su: ,