QR code per la pagina originale

iPad Mini a ottobre a 200 dollari?

Secondo iMore, Apple presenterà iPad Mini da 7 pollici a ottobre, per un prezzo aggressivo di 200-250 dollari.

,

Arrivano nuove notizie sul fronte di iPad Mini, il supposto tablet da 7 pollici che Apple potrebbe presentare nei prossimi mesi. Digitimes qualche giorno fa ha indicato l’estate come possibile data di lancio, ma una fonte di iMore oggi comunica come la data sia invece posticipata al prossimo ottobre. Quel che più conta, però, è la gustosa indiscrezione sul prezzo: poco più di 200 dollari.

iPad Mini è da sempre un device dai contorni mitologici, considerato come se ne parli sin dan lancio del primissimo iPad senza mai un’effettiva commercializzazione. iMore sostiene come i tempi siano ormai maturi per una presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire in concomitanza a iPhone 5, con l’obiettivo dichiarato di azzerare completamente la concorrenza:

«Apple sta procedendo con iPad da 7 pollici, con l’obiettivo di lanciarlo a ottobre 2012 insieme al nuovo iPhone a un prezzo di 200-250 dollari. Secondo le nostre fonti, già rivelatesi in passato affidabili, la ragione per una politica di prezzo così aggressiva risiede nel fare del mercato dei tablet lo stesso che Apple ha fatto nel 2004 con gli MP3 e l’espansione di iPod: non lasciare alcuno spazio alla concorrenza.»

Il dispositivo, che potrebbe essere dotato di uno schermo Retina Display alla risoluzione di 326 DPI, dovrebbe coprire quella parte di consumatori che si inseriscono nel gap tra iPod Touch e il nuovo iPad. Il prezzo aggressivo sembra essere allineato a iPad 2, tutt’ora in vendita a 399 dollari: Cupertino mirerebbe a proporre un device di almeno 100 dollari inferiore al modello entry level del tablet in versione classica. Nulla è dato sapere, invece, per iPod Touch: anche i prezzi del lettore multimediale verranno diminuiti?

Notizie su: