QR code per la pagina originale

Leica M Monochrom, primi scatti fotografici di prova

Qualche scatto di prova effettuato con la nuova fotocamera digitale monocromatica Leica M Monochrom.

Leica M Monochrom

,

Leica M Monochrom è stata presentata oggi dal marchio che rappresenta tre diverse aziende europee, insieme ai nuovi modelli Leica X2 e Leica V-Lux 40. Parliamo di una fotocamera digitale monocromatica che segna il ritorno al bianco e nero. Si pensa al vintage quindi, anche in un periodo di forte crescita tecnologica. Per mostrare le qualità del dispositivo, il marchio ha distribuito i primi scatti di prova disponibili nella galleria presente qui di seguito.

La qualità è eccellente, con una nitidezza delle immagini impressionante che farà certamente piacere agli appassionati che amano scattare senza l’utilizzo di colori in maniera naturale, dunque escludendo la necessità di affidarsi a filtri post-scatto. Abbiamo scelto alcune delle immagini più belle, che ci hanno colpito maggiormente.

Parlando in termini tecnici, la Leica M Monochrom è dotata di un sensore da 18 megapixel che, come detto, non è in grado di catturare immagini a colori. Questo garantisce la presenza di una sensibilità superiore, insieme a un miglior rapporto segnale/rumore e una nitidezza degli scatti di alto livello. A questo bisogna aggiungere un telemetro per la messa a fuoco: qualcosa risalente al passato analogico scomparsa nelle moderne reflex digitali.

Chiudendo il quadro sulle specifiche tecniche, la Leica M Monochrom presenta un display da 2,5 pollici a 230.000 pixel, una gamma ISO tra 320 e 10.000 e un peso di circa 600 grammi. Un prodotto certamente interessante, ma il prezzo frenerà molti utenti, attirando solo professionisti e appassionati disposti a spendere tantissimo: il listino segnerà 7.950 dollari al momento del lancio.

Notizie su: Leica M Monochrom, ,