QR code per la pagina originale

Microsoft Bing, restyling e integrazione con Facebook

Il nuovo layout di Bing prevede tre colonne con i risultati delle ricerche, le informazioni aggiuntive e i feed dei social network.

,

Microsoft ha annunciato uno degli aggiornamenti più importanti per Bing degli ultimi tre anni, ovvero da quando il motore di ricerca ha preso il posto di Live Search. Le novità principali riguardano l’aspetto estetico, con un rinnovato layout a tre colonne, e il modo in cui vengono mostrati i risultati, arricchito da una stretta integrazione con Facebook.

Il settore della ricerca è molto cambiato nel corso degli anni. Gli utenti non desiderano più trovare solo informazioni, ma spesso eseguono azioni come l’acquisto di un prodotto o la prenotazione di un volo. Microsoft ha rilevato che il 90% delle persone consulta amici o esperti prima di prendere una decisione. In questo ambito, un ruolo fondamentale viene assegnato ai social network, considerati da molti una fonte fidata di informazioni. Il nuovo Bing è stato pensato proprio con l’obiettivo di integrare le diverse piattaforme sociali all’interno dei risultati delle ricerche.

La nuova interfaccia utente prevede un layout a tre colonne. Quella di sinistra mostra i risultati più rilevanti, ovvero il classico elenco di link di colore blu, con i siti, le news e le immagini relative all’argomento digitato nel box di ricerca. La colonna centrale, denominata Snapshot, visualizza invece informazioni aggiuntive, come mappe, recensioni e prezzi provenienti da altri servizi, tra cui TripAdvisor, OpenTable e FanSnap. Lo spazio a destra, infine, rappresenta la ricerca sociale di Bing. Dopo aver effettuato il login su Facebook, verranno mostrate le notizie, le immagini e i “like” relativi al tema della ricerca. L’utente potrà chiedere consigli non solo ai propri amici, ma anche ad altre persone che hanno condiviso pubblicamente informazioni su Twitter, Foursquare, Google+, Quora, Blogger e LinkedIn.

Il nuovo Bing verrà rilasciato inizialmente negli Stati Uniti nei prossimi giorni, mentre tra qualche settimana le novità riguarderanno anche la versione mobile (m.bing.com), per la quale Microsoft ha ottimizzato il layout e la posizione dei risultati social per adattarli ai display di dimensioni inferiori.

Notizie su: