QR code per la pagina originale

Apple vuole rilevare la Loewe? (update)

Apple avrebbe presentato un'offerta d'acquisto alla Loewe: per il gruppo di Cupertino sarebbe il passo ufficiale per l'ingresso nel mondo dei televisori.

,

Apple potrebbe fare il proprio ingresso nel mercato dei televisori passando per un brand estremamente noto nel settore: la tedesca Loewe. Anche se in possesso di una quota relativamente piccola di mercato, la Loewe potrebbe rappresentare per Apple l’occasione più vantaggiosa per il grande salto: una acquisizione a “basso” costo, un brand già noto ed un impegno in termini di design già all’altezza delle necessità di Cupertino.

L’ipotesi scaturisce da Daniel Eran Dilger di AppleInsider: Apple avrebbe già presentato anche una vera e propria offerta al gruppo, pari a 87,3 milioni di euro (contro un valore di capitalizzazione attuale inferiore ai 60 milioni). Due i principali azionisti a dover valutare l’opportunità della cessione: Sharp, in possesso del 28,83% della proprietà, e LaCie, in possesso dell’11,17%. Per entrambi potrebbe essere una scelta per certi versi pericolosa, poiché firmerebbero di proprio pugno il pericoloso avvio della scalata Apple al mondo delle tv. Trattasi in ogni caso di un dato di fatto: la iTV è destinata presto o tardi ad essere annunciata, che si passi per Loewe o che si scelga una via alternativa: è ormai scritto tra i piani di Cupertino.

Quel che non è chiaro è quale possa essere il valore aggiunto Apple rispetto ad altri gruppi, e l’applicazione ufficiale per iPad “Loewe Assist Media” sembra essere a questo punto soltanto un antipasto, il possibile germe dell’operazione che verrà:

Loewe dispone di un’offerta tecnologicamente prestigiosa, con design in linea con le prerogative Apple e distribuzione estesa in tutto il mondo. L’operazione potrebbe portare ad Apple quasi un secolo di storia nella produzione di schermi televisivi, importanti brevetti ed una catena produttiva già pronta. Qualcosa, però, in questa ipotesi non sembra colimare con quanto asserito da Foxconn soltanto alcune ore fa, quando il CEO del gruppo cinese dava per imminente l’inizio della produzione di televisori Apple lasciando ipotizzare dunque una filiera in linea con quelle di iPad ed iPhone.

Insomma: Apple produrrà in proprio le ipotetiche iTV, oppure girerà ancora una volta a Foxconn tale responsabilità? Ed in questo caso: con che finalità verrebbe acquisito un gruppo come Loewe? Secondo AppleInsider l’operazione dovrebbe chiudersi nel giro di pochi giorni, dunque il rumor potrebbe rivelarsi per quello che è in realtà già in tempi estremamente brevi. E potrebbe pertanto chiarire meglio quando e se la tv Apple giungerà definitivamente sul mercato.

Update
Loewe nega totalmente i rumor trapelati, negando quindi qualsivoglia interesse manifestato da Apple nei confronti del gruppo. L’ipotesi nasce e muore, quindi, nel giro di poche ore (portando così acqua alla causa Foxconn).

Fonte: Apple Insider • Notizie su: