QR code per la pagina originale

NTT Docomo lancia l’OPA su Buongiorno

NTT Docomo ha lanciato un'OPA sulla totalità delle azioni Buongiorno: offerti 2 euro ad azione per una azienda dal DNA tutto italiano.

,

DoCoMo Deutscheland GmbH, controllata tedesca del gruppo giapponese NTT Docomo, ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto sulle azioni del gruppo Buongiorno. L’operazione, che dovrebbe concludersi senza particolari ostacoli, porterà pertanto via dall’Italia uno dei pochi gruppi che rappresentava il tricolore sul mercato internazionale nel settore delle nuove tecnologie.

Spiega Milano Finanza: «L’offerta, nel dettaglio, riguarda 111.888.895 azioni Buongiorno per un corrispettivo totale di 223.777.790 euro ed è finalizzata al delisting della società milanese. Il prezzo di 2 euro implica un premio del 22,9% rispetto alla quotazione media del titolo nell’ultimo mese, del 30,1% negli ultimi 3 mesi, del 43,3% in sei mesi e del 57,2% in 12 mesi». L’offerta NTT Docomo è pari a 2 euro ad azione, il che ha portato immediatamente il titolo azionario ad un balzo del 13% circa rispetto alla chiusura della settimana scorsa.

Mauro Del Rio (Presidente e fondatore) e Capital B Lux Sarl, proprietari congiuntamente di oltre il 20% della proprietà, si sarebbero già impegnati irrevocabilmente a portare in adesione le azioni in possesso, approvando così la gratificazione offerta dalla parte acquirente: «L’offerta di Ntt Docomo valorizza Buongiorno circa 23 volte gli utili da noi previsti nel 2012». Del Rio saluta l’offerta su Facebook e Twitter con un “Big News for Buongiorno today; good”, seguito dai commenti e dalle felicitazioni di coloro i quali vedono nell’operazione un giusto premio per quanto operato in questi anni.

Con la chiusura dell’operazione NTT Docomo farà pertanto propri servizi innovativi quali Cashlog (per i micropagamenti in mobilità), Play.me (per l’offerta di musica online) e Winga (piattaforma di e-gaming).

Fonte: NTT Docomo • Via: Milano Finanza • Notizie su: