QR code per la pagina originale

LG Google TV, disponibile tra una settimana

Lg ha presentato la sua linea di televisori Google denominata G2. Disponibili fra una settimana i primi modelli da 47 e 55 pollici.

,

Grazie all’ingegnosa tecnologia motion control e ad una veloce CPU dual-core, la serie G2 di LG è indubbiamente il dispositivo TV Google più potente visto finora. LG ha anche il privilegio di offrire sul mercato i primi televisori “3D-capable” di Google. Inoltre la stereoscopia è passiva, quindi sarà sufficiente adottarsi degli economici occhiali di plastica (come quelli del cinema) invece di quelli ricaricabili (molto più costosi).

L’azienda coreana ha presentato i suoi modelli della serie G2 da poche ore in occasione della Internet Week New York, un evento annuale in cui New York celebra la tecnologia e la cultura digitale. Ciò che differenzia veramente il televisore LG Google dagli altri è però il motion-control Magic Remote, un telecomando con sensore di movimento il cui utilizzo offre migliori sensazioni e precisione rispetto ai corrispettivi dispositivi targati Sony o Logitech. Il telecomando in questione comunica con un ricettore ad infrarossi incorporato nella parte anteriore della televisione, simile alla Wii sensor bar. Il sistema Magic Remote supporta anche i gesti e dispone persino di un microfono incorporato per riconoscere i comandi vocali.

Il Magic Remote è anche molto gradevole dal punto di vista estetico, con una parte arrotondata che lo rende ergonomico e comodo da impugnare. C’è anche una rotella di scorrimento frontale, insieme ai pulsanti Google TV, e una tastiera QWERTY disposta sul retro. L’interfaccia grafica del software interno sembra diversa rispetto a quella dei dispositivi GTV di Sony e Logitech, con una schermata iniziale ad hoc per il 3D e la possibilità di accedere rapidamente a una varietà di applicazioni e segnalibri. Grazie ad un processore performante, il primo dual-core su un dispositivo Google TV, la fruizione ne giova particolarmente e dimostra performance superiori ai competitor.

Per quanto concerne il lancio nei negozi, un alto responsabile LG ha annunciato che la società avrebbe iniziato a produrre i televisori a partire da questa settimana, con una disponibilità al dettaglio già dalla prossima settimana. Infatti, i primi televisori LG della serie G2 Google TV saranno disponibili la settimana prossima nei modelli a 47 pollici e 55 pollici, rispettivamente al prezzo di 1.699 e 2.299 dollari.

Non è ancora dato sapere quali saranno i prezzi nel mercato europeo.

Fonte: Venture Beat • Via: PR Newswire • Notizie su: