QR code per la pagina originale

iPhone 5: produzione entro l’estate, lancio in autunno

iPhone 5: la produzione degli schermi da 4 pollici confermerebbe il lancio in autunno, data la deadline di fabbricazione fissata in estate.

,

Le indiscrezioni sul nuovo display da 4 pollici di iPhone 5 hanno movimentato il mondo dei rumor Apple. A seguito della notizia di un nuovo schermo, infatti, è tornato in voga il toto-lancio, con le solite due fazioni distinte che vedono l’arrivo del nuovo melafonino sia alla prossima WWDC che in autunno. Da alcune informazioni rilasciate da AppleInsider, però, parrebbe che proprio ottobre sia il periodo più accreditato per togliere i veli su uno dei più attesi device iOS di tutti i tempi.

Stando a quanto rilevato, la produzione dei pannelli schermo e di altri componenti raggiungerà il proprio picco entro l’estate – si dice addirittura a giugno – per una commercializzazione in autunno. Sfumerebbe così l’occasione di una ghiotta anteprima del nuovo iPhone 5 durante la conferenza WWDC che, come già reso noto da Apple, si concentrerà invece su OS X Mountain Lion, iOS 6 e forse sui nuovi laptop targati Mela.

Sempre rimanendo sulla questione dello schermo a quattro pollici, nuovi rumor provengono sul fronte delle aziende produttive. I nomi di LG Display, Sharp e Japan Display sarebbero stati confermati, a cui si aggiungerebbe però – e senza troppe sorprese – l’ormai nota Samsung, già unico fornitore momentaneo dei Retina Display del nuovo iPad. Si parla di una deadline al mese d’agosto per le operazioni di produzione e fornitura di questi display, quindi di settembre per l’assemblaggio dei device e di ottobre per il lancio, a un anno esatto da iPhone 4S.

Infine, si ricordano le caratteristiche tecniche di cui potrebbe essere dotato iPhone 5. Il device potrebbe essere più sottile grazie a un nuovo corpo in metallo unibody, anche se l’ipotesi dell’impiego del Liquid Metal pare essere stata accantonata. Si parla quindi di un processore A5X, di un quantitativo di RAM pari o superiore a 1GB, di uno schermo più grande e di nuove tecnologie di geolocalizzazione e di micropagamento, quali NFC.

Notizie su: