QR code per la pagina originale

PC bloccato con logo SIAE? È una truffa

La SIAE avvisa: attenzione al virus che sta bloccando i PC degli utenti italiani. Non pagate per riabilitare l'uso del computer.

,

In questi giorni si sta diffondendo in Rete un malware che sfrutta il nome della SIAE per bloccare il PC degli utenti: si tratta però di una vera e propria truffa, dunque è assolutamente consigliato di non cedere alle minacce e di non pagare alcuna somma di denaro per riabilitare l’uso del proprio computer.

È quanto precisa la SIAE, che attraverso un comunicato va a smentire il proprio coinvolgimento in questa azione. Gli utenti si stanno ritrovando con PC apparentemente inutilizzabili a causa di questo malware, che fa comparire il logo della Società Italiana degli Autori ed Editori e invita al pagamento di una somma mediante un sistema truffaldino che va a fare leva sulla paura di aver scaricato del materiale pirata sul proprio computer.

Stanno arrivando al centralino della SIAE telefonate da più parti d’Italia che segnalano la circolazione in rete di un virus che blocca i computer e fa apparire un avviso con una richiesta di pagamento da parte della SIAE, con tanto di logo. Mai e in nessun modo la SIAE utilizza o potrebbe utilizzare sistemi di blocco dei computer degli utenti per fare richieste di pagamento. Per contrastare l’ulteriore diffusione del virus sono state allertate le forze dell’ordine competenti.

Attenzione dunque a non cadere nel tranello, che appare strutturato in maniera del tutto simile a quello organizzato sfruttando il nome della Guardia di Finanza.

Notizie su: