QR code per la pagina originale

Auto, giochi, pagamenti: le future rivoluzioni Apple

Dopo aver rivoluzionato il mercato con iPhone, iPod, iPad e Mac, ecco dove Apple potrebbe spopolare a breve: gaming, pagamenti via mobile e tanto altro.

,

Apple ha la grande capacità di saper rivoluzionare i mercati in cui entra, come si è visto con iPhone, iPod, iPad e Mac. Molti credono che la prossima grande mossa sia quella di stravolgere anche il settore dei televisori con il lancio di iTV, ma vi sono ancora molti altri comparti dove il marchio della mela morsicata può imporsi e dettare legge.

L’azienda di Tim Cook ha infatti ancora un grande potenziale per dominare in tanti mercati: innanzitutto, c’è quello delle automobili. Come? Tim Bajarin, presidente di Creative Strategies, parla della possibilità del lancio futuro di prodotti realizzati a Cupertino che possano rendere le vetture più intelligenti, come ad esempio un tablet su misura che potrebbe essere incorporato nel cruscotto. Bajarin non ha alcun dubbio circa il fatto che le tavolette digitali spopoleranno sulle vetture, e a suo parere, è solo questione di tempo prima che Apple si lanci attivamente in un progetto simile.

Cupertino potrebbe poi spopolare nell’industria medica: secondo i dati pervenuti da una recente ricerca condotta da Manhattan Research, più di sei dottori su dieci trovano iPad utilissimo a fini professionali. Lo si utilizza per cercare informazioni cliniche su un caso, oppure per monitorare a distanza i pazienti o ancora come strumento diagnostico. Secondo la società di analisi, le istituzioni sanitarie stanno attualmente valutando l’adozione di iPad su una scala molto ampia e pertanto Apple dovrebbe a breve approfittare della situazione e conquistare anche questo settore.

Con il lancio di iPhone e iPad, Cupertino ha già rivoluzionato il settore del gaming mobile grazie a dei titoli venduti a bassissimo prezzo ma di qualità, che hanno spinto – e continuano a farlo ancora oggi – i giocatori casuali ad abbandonare le console portatili per approdare sui dispositivi della Mela. Apple, però, non ha ancora investito in questo mercato, non ha ancora supportato alcun sviluppatore per il lancio di un titolo come fanno ad esempio Sony, Microsoft o Nintendo: qualora l’azienda modificasse la propria strategia e cercasse di entrare appieno in questo settore, potrebbe essere ancora una volta una rivoluzione.

Infine, si indica il campo dei pagamenti via dispositivi mobile come uno dei possibili, futuri, obiettivi di Cupertino: Apple in effetti ha il potenziale per lanciare una piattaforma di pagamento mobile e probabilmente otterrebbe un grande successo vista la diffusione sul mercato di iPhone, iPod Touch e iPad. Integrando nelle prossime generazioni dei dispositivi la tecnologia NFC e invitando l’utente a sfruttare il proprio AppleID per pagare in tutta comodità, l’ingresso della Mela nel settore di cui si parla potrebbe essere devastante per la concorrenza.

Notizie su: ,