QR code per la pagina originale

Google Schemer sbarca su iPhone

Google Schemer, l'interessante e misterioso servizio disponibile dallo scorso mese, arriva oggi anche su iPhone.

,

L’applicazione ufficiale di Google Schemer per iPhone è disponibile su App Store a partire da oggi stesso. Se non si è mai sentito parlare di Schemer non c’è nulla di cui preoccuparsi: si tratta di un servizio mai troppo sponsorizzato dal colosso di Mountain View introdotto nel mese di dicembre, aperto al pubblico solo il mese scorso accompagnato dal lancio di un’app ufficiale per Android, cui obiettivo è quello di aiutare l’utente a trovare le cose più interessanti da fare nel mondo che lo circonda.

Fondamentalmente si tratta di qualcosa che invita le persone a spegnere il computer, lo smartphone o il tablet per andare fuori a divertirsi o comunque fare qualcosa di più “costruttivo” e appassionante in casa. Tra gli esempi: la lettura di un libro, guardare un film, andare a fare un po’ di trekking o visitare un punto d’interesse comune, cucinare un pasto e  molto altro ancora. Ci sono anche attività più complicate, come imparare il linguaggio HTML o scrivere un romanzo. In ogni caso, tutte queste possibilità extra-tecnologiche sono catalogate come “Schemi” favorendo inoltre il sociale, vista la spiccata integrazione con piattaforme come Facebook e Google Plus.

Naturalmente ogni utente può personalizzare le tipologie di attività che potrebbero destare il suo interesse. Va aggiunto che ha anche la facoltà di crearne di nuove e condividerle appunto con i propri amici sui social network, senza contare che è possibile ispirarsi agli schemi generati da altre persone in tutto il mondo. Qualcosa di particolare e molto interessante che viene riproposto perfettamente su iPhone, tramite un’applicazione che svolge in tutto e per tutto le funzioni tipiche del servizio.

Google Schemer è disponibile gratuitamente su App Store, così come l’apposita versione Android è online su Google Play.

Fonte: Webpronews • Notizie su: