QR code per la pagina originale

Google Schemer per iOS disponibile su App Store

Google Schemer debutta anche nel mondo iOS, con il rilascio di un'applicazione gratuita in download dalle pagine dell'App Store.

,

Google Schemer fa il suo debutto ufficiale in questi giorni anche nel mondo iOS, con il rilascio di un’applicazione disponibile per il download gratuito dalle pagine dell’App Store. Si tratta di un software piuttosto particolare che, come già visto al lancio della sua controparte Android, suggerisce all’utente cosa fare offline.

Il software “coi baffi” di Google mette infatti a disposizione una sorta di social network alternativo, incentrato sulle attività da compiere lontano da computer, smartphone e tablet piuttosto che davanti a un monitor. Gli schemi proposti possono riguardare gli ambiti più disparati: dalla lettura alla cucina, dallo sport a eventi o punti d’interesse.

L’interfaccia di Google Schemer differisce da quella solitamente utilizzata nelle applicazioni di bigG, proprio a sottolineare una natura differente del servizio. L’interazione con piattaforme come Facebook e Google+ consente di tenere sott’occhio tutto ciò che fanno amici e conoscenti. Nelle immagini presenti all’interno della galleria allegata, ad esempio, è possibile sapere che un contatto ha appena preparato delle tortilla, mentre un altro invita a visitare un museo. Un social network atipico, dunque, dove trovare e fornire suggerimenti su tutto quello che è possibile fare una volta spento il proprio computer o dispositivo mobile, con il supporto all’utilizzo del modulo GPS per la geolocalizzazione degli utenti.

È possibile effettuare l’accesso a Schemer mediante il proprio account Google (lo stesso utilizzato per Gmail, Docs e altri servizi di Mountain View), consultando i propri schemi e quelli degli altri anche dalla versione desktop della piattaforma. Di seguito, un filmato di presentazione.

Notizie su: