QR code per la pagina originale

iPhone 5, design di Steve Jobs

Fonti vicine ad Apple spiegano che Steve Jobs avrebbe avuto un ruolo chiave nello sviluppo di iPhone 5, che uscirà in autunno.

,

Il nuovo iPhone 5 verrà probabilmente lanciato tra il terzo e il quarto trimestre fiscale del 2012 e, ancora una volta, la firma sarà di Steve Jobs. Secondo quanto riportato da Bloomberg, il compianto ex iCEO avrebbe contribuito al progetto del nuovo melafonino sino a pochi giorni prima della sua scomparsa.

Lo avrebbero specificato fonti vicine ad Apple, che hanno confermato il fatto che iPhone 5 subirà una riprogettazione importante per via del display Retina da 4 pollici, sostituto del classico 3,5 presente in tutte le versioni commercializzate sino a ora.

Steve Jobs avrebbe avuto un ruolo chiave nello sviluppo del progetto. E dire che, anni fa, l’ex CEO di Cupertino si era dichiarato completamente contrario a un iPhone con uno schermo superiore ai 3,5 pollici, poiché nessuno sarebbe mai stato interessato a uno smarphone ingombrante. Eppure, le tendenze di mercato degli ultimi tempi hanno dimostrato il contrario e perciò Apple sarebbe pronta a fare il grande passo, nel tentativo di soddisfare le esigenze dei consumatori sempre più orientati su schermi di grandi dimensioni.

Gli esperti hanno suggerito, inoltre, che l’interesse verso un nuovo iPhone da 4 pollici possa arrivare in risposta alla pressione, sempre maggiore, derivata dalla concorrenza Android e in particolare dai terminali Samsung quali il Galaxy S3 e il Galaxy Note. Oltre al nuovo Retina Display, iPhone 5 dovrebbe presentare i nuovi chipset LTE, del tutto simili a quelli presenti in nuovo iPad, e un’autonomia del dispositivo largamente migliorata. La durata garantita dalla batteria dovrebbe essere, il altre parole, maggiore rispetto a quella offerta da iPhone 4S.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,