QR code per la pagina originale

Steve Jobs: Sony ingaggia Steve Wozniak per il biopic

Sony ha ingaggiato Steve Wozniak per il secondo biopic su Steve Jobs: il co-fondatore di Apple va ad aggiungersi ad Aaron Sorkin.

,

Novità ufficiali sul secondo biopic dedicato a Steve Jobs: Sony ha infatti assunto Steve Wozniak in qualità di consulente, così che possa fornire informazioni precise sul personaggio di Jobs nonché “aspetti tecnici sui computer” Apple. Una figura esperta, dunque, entra a far parte del team che si occuperà di questo film, che si ricorda si andrà ad affiancare all’altro in preparazione con protagonista Ashton Kutcher.

Sony è determinata a produrre una pellicola ben attendibile: Steve Wozniak, del resto, ha avuto a che fare con Steve Jobs per un po’ di tempo, visto che i due hanno co-fondato Apple e hanno lavorato fianco a fianco. Essendo, inoltre, esperto di informatica, saprà offrire alla casa cinematografica quei consigli utili a riportare informazioni precise circa i prodotti che Jobs ha realizzato durante la propria vita.

Woz va ad aggiungersi così a Aaron Sorkin, appena ingaggiato da Sony, il quale si occuperà della sceneggiatura del biopic. Egli ha espresso qualche timore circa questo progetto, poiché sarà una grande sfida. Riporta Reuters:

«Conosco così poco su quanto dovrò scrivere. So solo quello che di sicuro non scriverò. Non sarà una biografia lineare perché è molto difficile scuotere la struttura dalla culla alla tombe di una biografia.»

Sorkin spiega che rivolgerà tutte le proprie attenzioni al film verso la fine di giugno, ovvero subito dopo che avrà concluso i lavori sulla sceneggiatura di “The newsroom”, la serie TV di HBO. Con nomi del calibro di Sorkin, già vincitore del premio l’Oscar per il film “The social network”, e di Woz, il film di Sony sembra essere già votato al successo.

Notizie su: ,