QR code per la pagina originale

Volunia, arriva una nuova interfaccia grafica

Volunia riapre i battenti con una nuova veste grafica ed ulteriori novità in arrivo nei prossimi giorni. Il 21 giugno il debutto sul grande palcoscenico.

,

Volunia riaccende i motori: dopo diverse settimane di assoluto silenzio, infatti, quello che vuole essere il nuovo Google in salsa social riapre i battenti, ancora una volta esclusivamente per i Power User, mettendo sul piatto una serie di novità volte a migliorare ulteriormente un servizio del quale vanno risolti ancora diversi punti interrogativi. La promessa di ripartire il 18 maggio è stata dunque mantenuta, con la speranza che la nuova iniezione di benzina possa fornire al progetto quello sprint necessario a soddisfare le aspettative riposte in esso dalla grade Rete.

La prima sfornata di novità riguarda principalmente l’interfaccia grafica, rivista per rispondere meglio a quelle che sono state le richieste giunte dai beta tester che in questi pochi mesi di vita hanno avuto modo di toccare con mano il nuovo motore di ricerca che intende trasformare il Web in un luogo. I principali cambiamenti sono stati quindi snocciolati sul blog ufficiale del progetto:

  • Tutte le funzioni principali dell’applicazione sono ora raggruppate in unica barra dalle dimensioni più contenute, che vi seguirà durante la navigazione;
  • Abbiamo migliorato l’usabilità delle diverse funzioni visualizzabili a chiamata dall’utente;
  • La scelta cromatica è più uniforme e coerente con i colori Volunia;
  • Gli spazi dell’interfaccia sono stati ottimizzati, ad esempio accorpando in un’unica funzione la visualizzazione delle persone che sono state o che si trovano in quel momento sulla stessa pagina web;
  • L’usabilità dello spazio in cui l’utente può gestire il proprio profilo è stata sensibilmente migliorata;
  • È ora disponibile una nuova palette di emoticons.

Una nuova veste ricopre dunque Volunia, di cui tuttavia sembrerebbe non cambiare la sostanza. Ulteriori novità dovrebbero quindi giungere nei prossimi giorni, con il team del servizio che potrebbero annunciare nuove funzioni e nuove caratteristiche, oltre che una serie di miglioramenti a quanto già fornito fino ad oggi. Il tutto, in attesa del prossimo 21 giugno, data in cui il motore di ricerca aprirà definitivamente i battenti al grande pubblico: fino ad allora si lavorerà esclusivamente dietro le quinte, facendo assaggiare ad una cerchia selezionata di utenti le novità al fine di tastarne il polso ed apportare eventuali modifiche in corso d’opera.

Fonte: Volunia • Immagine: Lolly Knit • Notizie su: