QR code per la pagina originale

Fotocamera con focus multi-point nei nuovi device Apple?

Apple potrebbe introdurre un sistema di messa a fuoco multi-point nei prossimi dispositivi iOS.

,

Secondo quanto si apprende da un brevetto registrato dal colosso giovedì scorso, Apple potrebbe introdurre nei prossimi dispositivi iOS un sistema di messa a fuoco per la fotocamera, che permetta all’utente di selezionare due o più aree di intervento in fase di scatto interagendo con il display touch-screen del dispositivo. Qualcosa di nuovo che potrebbe rappresentare una delle caratteristiche chiave dei nuovi iPhone, iPad o iPod Touch.

Il sistema, descritto nel brevetto USA n. 2012/0120227, elabora tramite un processore di immagini dedicato le due o più aree selezionate dall’utente, in modo che si possa produrre una nitidezza e una esposizione ottimale per tutte le zone prese in considerazione. È una soluzione, spiega Apple nella descrizione della proprietà intellettuale, pensata per supportare gli amanti della fotografia non pienamente soddisfatti dai device elettronici. Grazie a questo brevetto, che offre invece l’opportunità di selezionare opportunamente le aree in cui si desidera concentrare lo scatto, il problema dovrebbe essere risolto.

La principale differenza con la tecnologia attuale riguarda insomma il fatto che il dispositivo non concentrerà tutta la sua attenzione verso il centro-ponderazione o il rilevamento visivo, ma in teoria sceglierà la migliore combinazione tra le impostazioni della fotocamera in modo da donare la massima qualità nelle aree selezionate.

Il sistema, si comprende, richiede una notevole quantità di calcolo per questo il brevetto suggerisce la presenza di un chip dedicato per elaborare i dati del sensore e controllare il funzionamento della fotocamera, a differenza degli attuali iDevice, che commissionano tutte le operazioni al processore principale.

Notizie su: Apple iPhone 4S, ,