QR code per la pagina originale

iPhone 5 da 4 pollici, developer non preoccupati

I developer si dichiarano fiduciosi per il lancio di un iPhone 5 da 4 pollici: la migrazione di app store sarà probabilmente indolore.

,

Il possibile schermo da 4 pollici di iPhone 5 non sembra spaventare i developer. La scorsa settimana i rumor sul lancio di un melafonino con queste dimensioni aveva procurato un certo allarme nel mondo di App Store, giustificato dal fatto che il cambio di display avrebbe obbligato gli sviluppatori a una migrazione delle loro app. Ma, secondo quanto rilasciato da GigaOm, sarebbero davvero poche le società preoccupate da una simile evenienza.

Nonostante il lancio di iPhone da 4 pollici appaia improbabile, considerato come Apple non abbia intenzione di frammentare il proprio mercato, i developer si dichiarano fiduciosi di un passaggio indolore. Così come successo al cambio dalla normale risoluzione a quella Retina, con molta probabilità Cupertino renderà i nuovi device retrocompatibili con le vecchie applicazioni e offrirà pratici tool per la migrazione. È quanto hanno affermato i creatori dell’app Localmind:

«Devono avere una buona ragione per farlo. Ma se così sarà, siamo fiduciosi che provvederanno strumenti idonei a una facile migrazione. L’ultima cosa che vogliono è creare frizione con gli sviluppatori.»

Della stessa idea anche Ken Soto, padre dell’applicazione Please Stay Calm:

«Credo che un iPhone più grande possa scalare automaticamente le attuali risoluzioni Retina, considerato come lo schermo probabilmente sarà solo lievemente più grande.»

iPhone 5 non è previsto prima del prossimo autunno, a un anno esatto dal rilascio di iPhone 4S. Per il nuovo melafonino si è parlato di una scocca interamente in alluminio, con forma arrotondata più simile a iPad e iPod Touch che all’attuale modello in commercio. Lo schermo da 4 pollici andrebbe a completare una potenza di calcolo assicurata da un processo A5X e da una RAM di oltre 1 GB.

Notizie su: