QR code per la pagina originale

Jailbreak iOS 5.1.1 pronto: disponibile a breve

Pod2G ha ormai quasi concluso i lavori sul jailbreak untethered di iOS 5.1.1: mancano pochi giorni e lo rilascerà pubblicamente.

,

Il jailbreak untethered di iOS 5.1.1 sta per arrivare: è solo una questione di giorni prima che gli utenti iPhone, iPad e iPod Touch possano mettere le mani sulla nuova versione di Redsn0w, che permetterà di sbloccare i dispositivi che eseguono questa ultima release del sistema operativo mobile di Apple.

Lo ha reso noto pod2G, l’hacker dell’iPhone Dev Team che ha spiegato su Twitter come i lavori sul jailbreak untethered di iOS 5.1.1 stiano per essere conclusi: si suppone che nel giro di una settimana giungeranno ulteriori comunicazioni a riguardo. Il tool è pronto per il rilascio pubblico e attualmente si sta completando l’ultima fase di test, così che possa giungere senza falle.

Si ricorda che il jailbreak di tipo untethered è quello che è necessario eseguire solamente una prima volta, a differenza dell’altro di tipo tethered – già disponibile – dove è necessario un riavvio dello stesso ogni qualvolta che si riaccende il dispositivo con la mela morsicata in possesso. Copre praticamente la maggior parte degli iPhone, iPod touch e iPad sul mercato, in grado di eseguire l’ultima versione di iOS 5.

Per essere più precisi, copre nello specifico i seguenti dispositivi: iPhone 4 e iPhone 4S, iPad, iPad 2 solo WiFi, nuovo iPad WiFi/CDMA e iPod touch 3G/4G. Escluso invece il jailbreak per la Apple TV di terza generazione, poiché gli hacker non sono riusciti a trovare in questo device una falla che ne permetta lo sblocco. Particolarmente interessante sarà però il fatto che, per la prima volta, il nuovo iPad riceverà un jailbreak, con soddisfazione di tutti coloro che ne possiedono un’unità e che sono interessati ad una possibilità del genere.