QR code per la pagina originale

StatCounter: è Chrome il browser più usato

Secondo una ricerca di Statcounter, Chrome è stato il browser più usato nell'ultima settimana. Anche Android Robot sorpassa Opera.

,

È da qualche tempo che Google Chrome attendeva con ansia di scavalcare Internet Explorer, il browser più diffuso e utilizzato della rete ed ora, secondo i dati pubblicati da Statcounter, la leadership del software targato Microsoft avrebbe perso il suo primato proprio la scorsa settimana a favore di Chrome, con Firefox, Safari e Opera a seguire all’interno della top five.

Statcounter rivela inoltre una doppia vittoria per la grande G, visto che anche il suo browser mobile, Android Robot, nel mese di marzo ha scavalcato per la prima volta Opera. Indipendentemente dalla precisione dei dati relativi alle ricerche di misurazione del web, spesso molto relative in quanto basate su campioni di piccola scala, è molto chiaro che, nel corso dell’anno, l’uso di Chrome sia in aumento a discapito di IE e Firefox, evidenziando un cambio d’abitudine da parte degli internauti non irrilevante. I colpi di coda di IE degli ultimi mesi non sono bastati: il sorpasso è ormai cosa ufficiale che il gruppo dovrà ora consolidare nelle settimane a venire.

Source: StatCounter Global Stats – Browser Market Share

L’ elemento più importante legato al successo di Chrome sono sicuramente le estensioni, applicazioni aggiuntive il cui contributo garantisce un’enorme flessibilità e versatilità al browser. Anche la forte internazionalizzazione del servizio, come la disponibilità dello strumento sociale My Chrome Theme in 36 lingue, estende  il suo appeal a tutto il pianeta. Leggerezza e semplicità, unitamente alla forza del brand, completano il quadro che ha reso possibile il successo conseguito.

Microsoft non sta però subendo la carica di Chrome in maniera passiva ma, anzi, Statcounter rileva come l’ultima versione del browser di Redmond, Internet Explorer 9, stia facendo notevoli progressi. A prescindere dal fatto che Chrome chiuderà il mese di maggio in cima alla classifica, sembra ormai evidente che il browser Google potrebbe abituarsi al primo gradino del podio, ma Microsoft sembra voler vendere cara la pelle. Anche perché IE10 sta per arrivare e da quel momento in poi molte cose potrebbero cambiare.

Commenta e partecipa alle discussioni