QR code per la pagina originale

Windows 8: addio Aero, benvenuta Metro

Microsoft ha deciso di eliminare l'interfaccia Aero dal desktop di Windows 8 per offrire un look più minimalista e performance migliori.

,

Windows 8 dirà addio ad Aero, l’interfaccia grafica avanzata introdotta da Microsoft con Windows Vista e riproposta nel più recente Windows 7. La notizia è ufficiale poiché comunicata direttamente dal team di sviluppo, attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale, dove peraltro è stato spiegato il perché di una scelta simile.

Basta dunque con le ombreggiature, gli effetti tridimensionali e tutti quegli orpelli grafici che avevano creato non pochi disagi ai consumatori passati da Windows XP a Windows Vista: Windows 8 si concentrerà su Metro, una UI minimalista, pertanto il desktop dovrà avere lo stesso stile. Nel nuovo sistema operativo per PC desktop e tablet, a differenziare la finestra attiva da quelle in background, sarà dunque solamente la saturazione del colore, come spiegato dal team.

Microsoft vuole che le finestre del desktop continuino a sembrare leggere e ariose, ma senza quella pesantezza offerta da Aero, pertanto ha deciso di optare per delle modifiche all’interfaccia che risiederanno in una molteplicità di cambiamenti: finestre e taskbar saranno più pulite, con effetto vetro e riflessi ora separati. Le finestre avranno bordi squadrati, così come la barra delle applicazioni che si fonderà con lo sfondo del desktop e che sarà priva di inutili ombre e trasparenze, nonché delle sfumature e i bagliori che erano presenti nei pulsanti. Anche l’aspetto dei controlli è stato modificato, così da esser maggiormente lineare agli altri cambiamenti apportati.

Microsoft ha voluto eliminare Aero dal desktop di Windows 8 soprattutto per una questione di consumo energetico. Scomparirà tra l’altro l’indice delle prestazioni e questa potrebbe essere una scelta decisamente azzeccata e coerente, dato che Aero aveva dato molti problemi ai tempi della sua introduzione, a causa delle esose richieste in termini hardware. Windows 8 non sarà solamente dedicato ai PC desktop, ma anche a tablet, notebook e ultrabook, pertanto dire addio ad Aero permetterà un miglioramento considerevole nell’autonomia dei dispositivi.

Ma non solo: Aero non si sarebbe probabilmente ben sposato con Metro, dato che sono due stili troppo diversi. Tutte le novità, comunque, non saranno incluse nella Windows 8 Release Preview attesa per giugno, ma solamente in seguito, prima che l’OS giunga ufficialmente nei negozi di tutto il mondo.

Notizie su: ,