QR code per la pagina originale

Apple Campus 2: si chiede il parere di Cupertino

L'Apple Campus 2, a forma di astronave, non sarà occupato prima del 2015 ma Apple sta già chiedendo ai residenti a Cupertino un feedback sul progetto.

,

Il nuovo Apple Campus 2 dovrebbe essere occupato dai dipendenti di Tim Cook a partire dal 2015 e sarà un ambiente estremamente chiuso e segreto, soprattutto per via del centro di ricerca che troverà spazio al suo interno. I lavori procedono spediti ed Apple sta per concludere i disegni sul nuovo campus a forma di astronave, ma prima di iniziare a costruire la struttura desidera recepire il feedback dei residenti di Cupertino.

9to5Mac è infatti riuscito ad ottenere una copia della lettera che l’azienda sta inviando, in queste ore, a coloro che risiedono nelle vicinanze del luogo in cui sorgerà il nuovo campus. Nell’opuscolo informativo, Apple ha inserito delle immagini che mostrano quella che sarà l’estetica del centro (visibili nella raccolta qui di seguito), nonché informazioni varie sullo stesso. Nello specifico, va a spiegare le modifiche che verranno apportate al paesaggio della zona, sottolineando peraltro l’impegno profuso per tutelare l’ambiente: l’edificio principale, a forma di anello, sarà certificato LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), così come gli edifici circostanti che fungeranno da centri per le ricerche.

L’Apple Campus 2 (presentato a suo tempo alle autorità municipali da un determinato quanto visibilmente sofferente Steve Jobs) avrà anche un ristorante e un centro fitness, ma il pubblico non sarà in grado di visitarlo, ed è molto probabile che sarà più protetto dell’1 Infinite Loop, che è spesso pieno di visitatori e dirigenti di altre società. «Il rispetto per i nostri vicini era una priorità nel momento in cui abbiamo progettato l’Apple Campus 2», sottolinea l’azienda, ma è importante notare come la città di Cupertino non abbia ancora dato la sua approvazione definitiva, che però dovrebbe giungere entro fine 2012.

I progetti sono stati presentati al consiglio comunale nel mese di agosto 2011, sebbene Apple abbia lavorato sui disegni del nuovo impianto per ben sei anni. Ciò che viene definito “il campus astronave” non sarà pronto per i prossimi tre anni, ma si inizia a delineare già da ora quella che sarà la futura sede dell’azienda tecnologica oggi di maggior valore.

Fonte: 9to5Mac • Via: Ars Technica • Notizie su: