QR code per la pagina originale

Feezy, servizio di streaming musicale tutto italiano

Feezy è un nuovo servizio di streaming musicale accessibile sia da PC e Mac che da smartphone e tablet: è un progetto tutto italiano.

,

Feezy è un nuovo servizio di streaming musicale italiano lanciato con l’appoggio di grandi nomi dell’industria quali Sony, EMI, Warner e Universal, oltre a centinaia di etichette indipendenti, nel tentativo di offrire agli utenti del paese tricolore una nuova offerta fruibile a basso costo.

Questo nuovo servizio di streaming musicale è stato sviluppato da One Italia (multinazionale che opera nel mercato del Web e del Mobile) e Televideocom (affermata Internet Company specializzata nei settori ICT e Networking), ed è disponibile sia da PC Windows che da Mac OS X. Richiede però l’installazione del plugin Silverlight messo a disposizione da Redmond. Presto, comunque, sbarcherà anche su iOS, Android e Windows Phone, in modo tale da aprire a una più ampia fetta d’utenza e da calcare il successo ottenuto dagli smartphone. Sostiene Lino Prencipe, Direttore Digital & Business Development Sony Music Italy:

Sony Music ha fortemente voluto la nascita di un servizio come Feezy che rappresenta un punto di partenza fondamentale per lo sviluppo di una innovativa fruizione della musica in Italia. Contiamo sul commitment e sulle sinergie da creare con un’azienda come One Italia, da anni punto di riferimento in questo settore, che propone un’offerta che risponde alle esigenze del mercato e dei consumatori.

Afferma invece Enrico Pugni, Digital Sales & Brand Partnership Manager di EMI Music Italia:

EMI Music si associa con entusiasmo alla sfida di Feezy, una realtà italiana con una visione internazionale. Siamo felici di rendere disponibile il catalogo dei nostri successi su una piattaforma accessibile da tutti i dispositivi e fortemente orientata al mondo social, che veicola finalmente anche in Italia la fruizione legale in streaming della musica.

Feezy è una piattaforma di semplice fruizione che offre tre diverse modalità per accedere ai brani musicali. Nello specifico, sono:

  • Feezy, disponibile gratuitamente e con un catalogo di 11 milioni di brani, ma con un limite mensile di utilizzo pari a 15 ore in tutto;
  • Feezy Plus, accessibile al prezzo di 4.99 euro/mese (3.99 euro in caso di accesso all’offerta che scadrà il 30 giugno), che consente di escludere dal flusso in streaming le interruzioni pubblicitarie e che eleva la qualità dell’ascolto a 320 Kb/s;
  • Feezy No limits, che consentirà presto di accedere ai brani anche su smartphone e tablet, sia online che offline. Questa offerta non è però al momento ancora accessibile, ma lo sarà entro l’estate.

Con Feezy basterà aggiungere un brano o un album alla playlist e costruire la propria biblioteca musicale personalizzata. Non ci sono limiti ai brani che possono essere inseriti in una playlist né alle playlist che possono essere create. Non manca poi una componente sociale, che permette all’utente di condividere canzoni e playlist con gli altri contatti sia su Google+, che su Facebook e Twitter.

Notizie su: