QR code per la pagina originale

Sony porta la musica su iOS con Music Unlimited

Sony ha annunciato l'arrivo di Music Unlimited su App Store, con un'app dedicata al mondo iOS presto disponibile anche in Italia.

,

Anche Sony strizza l’occhio alla multimedialità su iOS annunciando Music Unlimited: trattasi di un’applicazione gratuita disponibile da poche ore nell’App Store della Nuova Zelanda, e prossimo a fare capolino nel resto del mondo, con la quale l’azienda giapponese intende sfidare da vicino nomi quali Spotify, Rdio e simili. Mediante tale app è possibile infatti accedere al catalogo musicale della società, composto da oltre 15 milioni di brani, con due piani tariffari differenti.

Il piano Basic, caratterizzato da un canone mensile di 3.99 dollari, permette di accedere alla propria libreria digitale e di usufruire di una serie di canali musicali. Il piano Premium, invece, per 9.99 dollari al mese offre la possibilità di ascoltare i propri brani offline, di creare playlist, di ascoltare in streaming le ultime uscite, di accedere alle classifiche dei brani più gettonati e mette a disposizione un ventaglio di canali decisamente più ampio. Il tutto ricalca dunque quanto già messo a disposizione fino ad oggi agli utenti Android ed a coloro in possesso di device Sony quali la console PlayStation 3 oppure riproduttori Blu-Ray.

Disponibile come app per iPhone ed iPod Touch (non esiste al momento una versione ottimizzata per iPad), Music Unlimited consente inoltre di testare i servizi Premium targati Sony per 30 giorni in maniera gratuita, dopo di che viene richiesto all’utente di acquistare un regolare abbonamento per continuare ad usufruire della musica digitale fornita dal colosso nipponico. A differenza di altre applicazioni, poi, quella in arrivo dal Giappone potrà essere utilizzata anche sotto copertura 3G, motivo per cui non sarà indispensabile essere in prossimità di una rete Wi-Fi (pur dovendo tenere d’occhio il consumo ed i massimali del traffico dati).

Music Unlimited sarà disponibile a breve anche in altre nazioni e con ogni probabilità potrà essere utilizzata anche dagli utenti italiani, in quanti i servizi offerti da Sony sono disponibili nel Bel Paese a partire dallo scorso mese di gennaio. Nelle prossime ore l’app potrebbe quindi essere approvata per sbarcare nell’App Store italiano, con la possibilità di scaricarla gratuitamente. Nessuna conferma in tal senso è però al momento disponibile.

Fonte: 9to5Mac • Notizie su: ,