QR code per la pagina originale

Jonathan Ive lavora al suo migliore progetto

Jonathan Ive si dichiara al lavoro sul progetto migliore mai avviato da Apple, e sostiene l'operato di Tim Cook nell'azienda.

,

Jonathan Ive, vice presidente senior della divisione Industrial Design di Apple, è assolutamente entusiasta del suo lavoro in Cupertino, tanto da dichiarare che «il progetto a cui sto lavorando è il miglior lavoro mai fatto». Di cosa si tratterà? iTV, iPhone 5, della quarta generazione di Apple TV o di altri prodotti completamente inediti?

Una delle figure professionali più importanti all’interno di Apple è recentemente stato nominato Cavaliere dell’Ordine Britannico e, durante il breve periodo trascorso in UK, è stato intervistato dal Telegraph dove appunto ha rilasciato interessanti informazioni circa il suo attuale operato nell’azienda della Mela. Jonathan Ive ha qui citato un progetto che, quando verrà svelato, sarà sicuramente ricordato dal pubblico:

«Il lavoro di tutti i giorni è difficile, molte sono le aziende sul mercato e la parte più complicata è proprio riuscire a fornire le giuste innovazioni per gli utenti. In passato abbiamo fatto un sacco di cose, tuttavia il progetto a cui stiamo lavorando è senza dubbio il migliore e il più importante di tutti i tempi. Ovviamente ora non posso dirvi di cosa effettivamente si tratti.»

È ipotizzabile che Ive si riferisca al tanto chiacchierato televisore innovativo che Apple starebbe progettando, conosciuto con il nome di iTV, mentre alcuni suggeriscono che il noto designer stia parlando di iPhone 5, indicato da più parti come protagonista di un importante restyling dovuto soprattutto allo schermo più grande, con diagonale da 4 pollici, di cui sarebbe dotato.

Chiaramente si tratta solo di supposizioni e “l’importante progetto” di cui parla Ive verrà svelato solo in futuro, ma non è stato reso noto quando. Il designer ha inoltre approfittato dell’intervista per esprimere un’opinione del tutto contraria, rispetto a quella degli analisti, circa l’operato a lungo termine di Tim Cook: secondo molti, il nuovo CEO non avrebbe lo stesso carisma di Steve Jobs e a lungo porterà Apple al declino. Ive però non la pensa così, e ha motivato il suo parere con le seguenti parole:

«Stiamo sviluppando prodotti esattamente nello stesso modo in cui lavoravamo due anni fa, cinque anni fa, dieci anni fa. Non è solo una piccola parte del team a lavorare nello stesso modo di allora, ma un grande gruppo; siamo diventati piuttosto indipendenti e cerchiamo sempre di risolvere problemi molto difficili proprio come una squadra. E ci prendiamo enormi soddisfazioni nel farlo»

Tim Cook avrebbe dunque il sostegno di un grande team che ormai è abituato a lavorare autonomamente, per questo motivo Apple dovrebbe continuare a proporre anche in futuro la medesima qualità del prodotti già visti in passato.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,