QR code per la pagina originale

Windows 8: boot troppo veloce, addio al tasto F8

Microsoft ha integrato in Windows 8 un nuovo menu di boot che viene mostrato automaticamente in caso di problemi durante l'avvio.

,

Windows 8 è troppo veloce. Non c’è modo di fermare l’avvio del sistema operativo, premendo al volo il tasto F8 durante la fase di boot come in Windows 7. Microsoft ha introdotto diverse modifiche che hanno permesso di ridurre il tempo di avvio a meno di sette secondi. In alcuni casi, però, potrebbe essere utile accedere alle opzioni di boot, perciò è stato creato un menu unico con tutti gli strumenti per la risoluzione di eventuali problemi.

I miglioramenti hardware e software in Windows 8 hanno ridotto drasticamente l’intervallo di tempo a disposizione dell’utente per entrare nelle opzioni di boot. In un computer con firmware UEFI e unità SSD, la cosiddetta “finestra F8” è di appena 200 millisecondi. Nessun essere umano è così veloce. L’accesso al menu di avvio consente però di eseguire diverse operazioni, come la scelta del disco o della pendrive di boot, l’utilizzo di un sistema operativo alternativo o la modifica dei parametri del BIOS. Molti problemi possono inoltre essere risolti solo mediante il famoso prompt dei comandi.

Microsoft ha quindi ha riunito in un unico menu tutti gli strumenti di troubleshooting, le opzioni di avvio del sistema operativo, i metodi per il boot da un dispositivo alternativo e per l’accesso al firmware UEFI. Nei vecchi PC che usano il classico BIOS, la fase di POST sarà più lunga, per cui potrà ancora essere utilizzato il tasto F8.

In caso di problemi che impediscono l’avvio del sistema, Windows 8 visualizzerà automaticamente il nuovo menu, caricando il Windows Recovery Environment (WinRE). In caso invece di “falsi positivi” che avviano WinRE, l’utente può cliccare sul pulsante Continua e riprendere la sequenza di boot. È possibile entrare nel menu anche manualmente, scegliendo la voce “Advanced Startup” nella scheda General presente nelle impostazioni del PC, oppure tenendo premuto il tasto “Shift” quando si clicca su Restart. Chi vuole usare il prompt dei comandi dovrà digitare “shutdown.exe /r /o”.

Notizie su: