QR code per la pagina originale

Canon EOS-1D X, inizia la distribuzione

La Canon EOS 1D X, dopo due mesi di rinvio, è finalmente pronta per il lancio. Già distribuiti i primi esemplari ai fotografi.

Canon EOS 1D X

,

Canon EOS-1D X, la nuova fotocamera reflex del produttore giapponese la cui commercializzazione è stata protagonista di numerosi ritardi nelle ultime settimane, è finalmente (quasi) disponibile. La notizia è stata diffusa oggi da CanonRumors.com, che può confermare come alcuni fotografi selezionati abbiano ricevuto finalmente i primi esemplari della macchina, mentre la data di uscita per tutti gli altri resta quella di inizio giugno, annunciata nel mese di aprile.

La Canon EOS-1D X è una delle fotocamere reflex più attese di questi tempi ma che ha rischiato di generare sconforto e frustrazione tra gli appassionati a causa dei tanti rinvii che si sono accumulati nelle settimane passate. L’azienda, dopo silenzi e no comment ha specificato che qualche problema di produzione su territorio asiatico ha costretto a spostare sempre in avanti la data di uscita, per un totale di due mesi di ritardo rispetto la tabella di marcia inizialmente pianificata.

Acqua passata comunque, perché adesso la EOS-1D X è pronta finalmente a debuttare sul mercato per conquistare tutti gli appassionati del settore disposti a spendere cifre particolarmente importanti per soddisfare la loro fame di fotografia.

La Canon EOS-1D X vanta difatti specifiche tecniche molto interessanti, comprendenti un sensore da 18 megapixel, doppio processore di immagine DIGIC 5+, sistema di messa a fuoco automatica da 61 punti, raffica di foto fino a 14 FPS al secondo, miglioramenti specifici sulla cattura di filmati, doppio slot UMDA-7 per schede di memoria di tipo CF e porta HDMI per la visualizzazione di foto e video anche su display di dimensioni maggiori, come televisori full HD. Il tutto a un costo di circa 7.000 dollari.

Notizie su: Canon EOS-1D X, ,