QR code per la pagina originale

Microsoft Office, a novembre su iOS e Android?

Nuove indiscrezioni confermano l'esistenza di Office per iPad e tablet Android, le versioni della suite di produttività che Microsoft lancerà a novembre.

,

Microsoft rilascerà Office per iPad e tablet Android nel corso del mese di novembre. Sono queste le ultime indiscrezioni provenienti da una fonte affidabile e pubblicate da Boy Genius Report (BGR). La data dell’annuncio dovrebbe quindi coincidere con il periodo durante il quale l’azienda di Redmond presenterà sia il nuovo sistema operativo Windows 8 che la suite di produttività Office 15.

In passato sono già circolate voci su una versione di Office per iPad. A febbraio, The Daily aveva pubblicato un’immagine in cui erano chiaramente visibili i pulsanti per l’avvio di Word, Excel e PowerPoint. Microsoft aveva però smentito l’esistenza di una versione per il tablet Apple, affermando che si trattava di un falso. Considerati i recenti rumor, sembrerebbe invece che quanto scoperto da The Daily corrisponda a realtà, ma Redmond avrebbe negato tutto per non svelare i suoi piani in anticipo.

La fonte contattata da BGR afferma di aver visto Office in esecuzione su iPad; inoltre, per l’applicazione è stato scelto il nome “Office per iOS“. Ciò significa che potrebbe essere rilasciata anche una versione per iPhone e iPod touch. Microsoft ovviamente non ha voluto commentare le nuove indiscrezioni, ma offrire il suo software più pregiato agli utenti Apple e Android potrebbe essere un’ottima strategia di mercato per estenderne la portata e per imporre la legge di Office anche sui device di nuova generazione.

Entro la fine dell’anno, l’azienda annuncerà Windows 8 (in tre edizioni per architetture x86/64 e ARM), Windows Phone 8 e Office 15. Con la nuova versione della suite di produttività, Microsoft cercherà di entrare in un settore, quello dei tablet, in cui ora ha una presenza irrilevante. Il lancio di Office per iOS e Android consentirà un aumento del market share sul lato software e la realizzazione di una piattaforma unica e indipendente dal sistema operativo, con l’integrazione delle Office Web Apps e di SkyDrive.

Fonte: BGR • Immagine: The Daily • Notizie su: