QR code per la pagina originale

Seagate acquista LaCie: l’hard disk si fa bello

Seagate trova un accordo per l'acquisizione del pacchetto di maggioranza di LaCie, specializzata in hard disk esterni performanti e belli da vedere.

,

Seagate, noto produttore di memorie di massa, ha annunciato il raggiungimento di un accordo per l’acquisizione del 64,5% del pacchetto azionario di LaCie, società specializzata del settore. Questa operazione va a unirsi a una serie di fusioni avvenute negli ultimi tempi, come l’acquisizione di Hitachi GST da Western Digital e quella con cui la stessa Seagate lo scorso dicembre si era assicurata la divisione dedicata ad attività di storage di Samsung.

La fusione con LaCie è in scala più piccola rispetto le altre, due ma non per questo meno importante: anzi potrebbe dare una svolta interessante agli affari di Seagate. Se infatti l’azienda opera in maniera piuttosto tradizionale nel mercato delle unità disco esterne, LaCie impiega designers del calibro di Philippe Starck, Porsche Design e Christofle per dare vita a prodotti particolarmente gradevoli da un punto di vista estetico, ma che non sacrifichino al contempo le alte prestazioni.

Philippe Spruch, presidente e amministratore delegato di LaCie, entrerà in Seagate come leader della divisione dedicata ai prodotti per la memoria di massa pensati per il mercato consumer. Dal comunicato stampa diffuso nella notte si apprende inoltre che la linea di soluzioni LaCie andrà ad affiancarsi a quella di Seagate: per il momento non è prevista una scomparsa totale del marchio, ma per ogni dettaglio si rimane in attesa di ulteriori indicazioni e soprattutto dell’approvazione da parte degli organi competenti circa l’acquisizione.

Fonte: LaCie • Via: PCWorld • Notizie su: