QR code per la pagina originale

Music Hub, la musica nel cloud secondo Samsung

Samsung ha presentato Music Hub, un nuovo servizio per la musica nel cloud che vuole sfidare iTunes Match. Presto arriverà in Italia.

,

La sfida di Samsung ad Apple sarà a trecentosessanta gradi: dopo la presentazione del Galaxy S III, rivale numero uno dell’iPhone 4S e verosimilmente anche del prossimo iPhone 5, infatti, la casa asiatica ha ufficializzato l’arrivo di Music Hub, lo strumento per la musica nel cloud che farà da contraltare ad iTunes Match. Ad un prezzo di 9.99 euro al mese gli utenti Samsung potranno quindi ascoltare tutta la musica presente nel database a disposizione della società, ovunque essi siano, con funzionalità aggiuntive di assoluto rilievo.

La sottoscrizione di un abbonamento Premium alla cifra indicata, quindi, metterà nelle mani degli utenti una libreria musicale composta da oltre 19 milioni di brani, con la quasi totalità degli artisti di rilievo nella scena internazionale inclusi nell’offerta. Qualora un particolare brano o un determinato artista non sia presente nel catalogo, poi, sarà possibile utilizzare il sistema Scan&Match sviluppato dall’azienda per effettuare l’upload presso server remoti di quanto si desidera ascoltare mediante la nuvola, con una capacità massima di 100 GB messa a disposizione di ciascun utente.

L’accesso alla musica potrà avvenire sia mediante browser che attraverso l’apposita applicazione sviluppata da Samsung, con un massimo di 5 dispositivi autorizzabili da ogni account. Oltre ai brani in quanto tali, poi, verrà offerta la possibilità di accedere ad una serie di stazioni radio personalizzabili così da arricchire ulteriormente l’esperienza multimediale in salsa mobile offerta dal colosso sudcoreano. Quest’ultimo, quindi punta con decisione al mondo del cloud come valore aggiunto, con l’offerta messa sul piatto da Dropbox (50 GB per due anni gratis per ogni Galaxy S III acquistato) che assume dunque il ruolo di primo tassello nel ricco mosaico che l’azienda intende proporre ai propri utenti.

La lotta al mercato mobile, insomma, passa soprattutto attraverso la nuvola digitale, un territorio ancora in gran parte inesplorato ma dotato di un peso specifico nelle decisioni degli utenti da non sottovalutare. Il Galaxy S III è disponibile per l’acquisto, anche in Italia, a partire dalla giornata di oggi, mentre Music Hub potrà essere utilizzato in un primo momento esclusivamente dagli utenti inglesi, francesi e tedeschi, con la possibilità di un ingresso nello Stivale nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: Engadget • Via: The Verge • Notizie su: ,