QR code per la pagina originale

Adobe Lightroom 4.1: supporto Nikon D800, Canon 5D Mark III e altre

Adobe rilascia un importante aggiornamento per Lightroom, che introduce il supporto a numerose nuove fotocamere e obiettivi.

,

Adobe ha rilasciato un importante aggiornamento per Adobe Lightroom 4.1, il celebre software di sviluppo digitale dedicato a fotografi ed appassionati di fotografia. Numerose sono le novità, a partire dal supporto per i formati RAW delle nuove Fuji X-Pro1, Canon EOS 5D MkIII, Nikon D800 ed Olympus OM-D E-M5.

Non si tratta di un aggiornamento marginale, Adobe ha infatti introdotto la possibilità di processare immagini TIFF HDR a 16, 24 o 32 bit, oltre che un nuovo strumento di correzione del Color Fringing che aiuta a liberarsi di questa tipologia di aberrazione cromatica. Infine novità anche per quanto riguarda il modulo Libri, con la possibilità di salvare i propri progetti anche in formato JPEG, mentre un plugin consentirà la pubblicazione delle fotografie su Adobe Revel.

Assieme all’aggiornamento di Lightroom, come spesso accade, Adobe ha rilasciato anche una nuova versione di ACR 7.1 e di DNG Converter 7.1, entrambi disponibili sia in versione Windows che in versione Mac. L’aggiornamento interessa in particolar modo i profili lente, con l’aggiunta del supporto per 5 nuovi obiettivi con attacco Canon, 8 con attacco Nikon, 5 con attacco Sony, 2 con attacco Olympus, 2 per Pentax, un per Leica ed uno per Sigma. Per una lista completa delle nuove lenti supportate vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale del produttore.

Ricordiamo che Adobe Camera RAW 7.1 ed Adobe DNG Converter 7.1 sono compatibili unicamente con l’ultima versione di Adobe Photoshop CS6, tutti coloro che disponessero della versione precedente del famoso software di fotoritocco digitale dovranno invece fare riferimento alle versioni 6.7, ottimizzate per l’ormai datata Creative Suite 5 e purtroppo prive del supporto per alcune delle ultimissime fotocamere disponibili sul mercato.