QR code per la pagina originale

Alcatel OT986, nuovo smartphone Android 4.0 ICS

Alcatel OT986 è il nuovo smartphone con display Full HD e Android 4.0 ICS presentato dal produttore francese, che uscirà prima in Cina.

,

Alcatel OT986 è il nuovo smartphone con Android 4.0 Ice Cream Sandwich, che il produttore francese ha presentato oggi. Sul territorio cinese il dispositivo prenderà il nome Alcatel TCL S900. Si tratta di un telefono molto interessante, soprattutto per la fascia di prezzo per il quale è stato pensato, nonostante la presenza dell’ultima versione del sistema operativo mobile Google e di un display HD.

Alcatel OT986 è provvisto infatti di un ampio pannello touchscreen di tipo IPS da 4,5 pollici con una risoluzione pari a 1280×720 pixel. Le specifiche tecniche interne vedono la presenza di un processore dual-core TI OMAP 4460 con frequenza clock da 1,5 GHz, una fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED, un secondo obiettivo frontale da 2 megapixel per videochat e videochiamate, 1 GB di memoria RAM, 8 GB di memoria interna per lo storage e supporto alle reti HSPA+. Il tutto per uno spessore della scocca pari a 9,75 mm, sarà disponibile sin dal lancio con Ice Cream Sandwich.

Da notare un particolare dettaglio che riguarda l’assenza di pulsanti capacitivi sotto il display, una scelta estetica che finora sembrava una prerogativa dei terminali con marchio Nexus. Inoltre, proprio come il corrispettivo Google-Samsung, utilizza i software Kies. Soluzione che va a uniformare meglio lo smartphone verso una precisa politica per il panorama Android, spesso accusato di essere troppo differenziato e frammentato tra i vari produttori.

Il prezzo annunciato per Alcatel TCL S900 è di 1.999 yuan, pari secondo il cambio attuale a circa 315 dollari o 252 euro. Per quanto riguarda la versione occidentale, il modello Alcatel OT986, non ci sono ancora comunicazioni ufficiali mentre sembra che Alcatel abbia anche intenzione di lanciare una versione ancora più economica, con processore da 1,2 GHz e 4 GB di memoria interna.

Notizie su: