QR code per la pagina originale

Gigabyte X11, ultrabook in fibra di carbonio

Gigabyte X11 è un ultrabook da 11,6 pollici e scocca realizzata in fibra di carbonio, che lo rende il più leggero della categoria.

,

Gigabyte X11 è il nuovo ultrabook presentato dal produttore di Taiwan, in anticipo rispetto all’inizio dell’evento Computex 2012 in scena a Taipei. La particolarità del computer è rappresentata dalla scocca realizzata interamente in fibra di carbonio, che ha permesso di ridurne il peso a 975 grammi (le dimensioni sono pari a 297x192x16,5 mm) senza però rinunciare a qualità e resistenza, rendendolo così il dispositivo più leggero della categoria.

Il comparto tecnico del Gigabyte X11 vede la presenza di un display da 11,6 pollici con retroilluminazione LED, risoluzione 1366×768 pixel, processore Intel con architettura Ivy Bridge, chip grafico Intel HD 4000, 4 GB di memoria RAM DDR3, SSD da 128 GB per il salvataggio di documenti e file multimediali, due porte compatibili con lo standard USB 3.0, slot per la lettura di schede microSD, modulo Bluetooth 4.0, WiFi, mini DisplayPort e batteria da 4.730 mAh per un’autonomia stimata in quattro o cinque ore.

Dalle prime informazioni e immagini ufficiali giunte in Rete è inoltre possibile notare la presenza di due ventole posizionate nella parte posteriore dell’ultrabook, con un design che secondo Gigabyte è ispirato a quello delle automobili da corsa. Inoltre, l’ampio touchpad che trova posto sotto la tastiera è realizzato in fibra di vetro, una soluzione che dovrebbe garantire una migliore interazione con le dita.

La commercializzazione del nuovo ultrabook prenderà il via nel mese di luglio, mentre il prezzo fissato per Gigabyte X11 sarà compreso tra 999 e 1.299 dollari, a seconda delle componenti opzionali selezionate al momento dell’acquisto. Al momento non è dato a sapere se la distribuzione avverrà in contemporanea su tutti i territori, oppure se alcuni potranno godere di un’esclusiva temporale.