QR code per la pagina originale

San Diego, lo smartphone europeo di Intel

Orange ha annunciato San Diego, primo smartphone Android con processore Intel Atom Z2460 per il mercato europeo.

,

L’operatore inglese Orange ha annunciato il primo smartphone europeo equipaggiato con il processore Intel Atom Z2460, basato sull’architettura Medfield a 32 nanometri. L’Orange San Diego (in precedenza noto con il nome in codice Santa Clara) è un terminale Android con schermo ampio 4,03 pollici, una dimensione leggermente inferiore a quella del Lenovo LePhone K800 (4,5 pollici) disponibile in Cina e che potrebbe essere considerato il suo gemello per il mercato asiatico.

La dotazione hardware completa dell’Orange San Diego prevede un SoC Intel Atom Z2460 a 1,6 GHz, affiancato da un modem Intel XMM 6260 con supporto allo standard HSPA+ che garantisce velocità fino a 21 Mbps. La risoluzione del display da 4 pollici è pari a 1.024×600 pixel, mentre la memoria flash interna ha una dimensione di 16 GB. San Diego integra anche una fotocamera da 8 Megapixel in grado di registrare video full HD a 1080p ed inviarlo verso un TV mediante l’uscita HDMI. La fotocamera sfrutta un sistema di stabilizzazione delle immagini e può effettuare 10 scatti consecutivi in un secondo, utilizzando la modalità Burst. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 1,3 Megapixel.

Tra le altre caratteristiche tecniche si segnala la presenza di un chip NFC per il trasferimento dati e il pagamento contactless, A-GPS, WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 2.1 e la tecnologia HD Voice per un audio di elevata qualità. Oltre alla principali applicazioni Google rilasciate insieme ad Android 2.3 Gingerbread, sul dispositivo sono stati installati diversi software personalizzati da Orange.

San Diego sarà disponibile a partire dal 6 giugno in abbinamento a due piani tariffari. L’utente pagherà 199,99 sterline se effettuerà una ricarica da 10 sterline nei negozi Orange, oppure riceverà gratuitamente lo smartphone se sottoscriverà un contratto biennale che prevede una tariffa di 15,50 sterline al mese. L’operatore inglese ha pianificato il rilascio dell’aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich entro la fine del terzo trimestre.

Fonte: The Verge • Notizie su: