QR code per la pagina originale

ComScore: mappe via smartphone in forte crescita

ComScore pubblica un rapporto sull'uso delle mappe via dispositivi mobile e via PC: in aumento l'accesso alle stesse da smartphone, anche in Italia.

,

È un trend in forte crescita quello che vede l’utilizzo delle mappe via smartphone a discapito della visualizzazione sul Web tradizionale. Lo dimostrano recenti dati diffusi da comScore, società che ha diffuso una panoramica circa l’uso delle mappe su tali tipi di dispositivi in relazione a cinque diversi paesi europei, ovvero Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito.

Se la visualizzazione delle mappe da computer – via Google Maps e Michelin – è cresciuta dell’8% nell’ultimo anno, comScore ha notato un aumento dell’utilizzo delle stesse tramite smartphone pari al 55% sempre in relazione al medesimo periodo. Trattasi di un numero superiore di sette volte rispetto all’accesso effettuato via Web tradizionale. Hanno utilizzato maggiormente le mappe da telefoni cellulari UK e Germania, seguiti rispettivamente dai consumatori spagnoli, italiani e francesi.

Ha così commentato l’attuale trend Hesham Al-Jehani, European mobile product manager in comScore: «gli smartphone stanno rapidamente diventando la piattaforma principale per i servizi on-the-go, come l’utilizzo di mappe e la navigazione. Con applicazioni come Google Maps, spesso già pre-installate su molti telefoni, sta diventando normale per molti di noi fare affidamento sui dispositivi smart che abbiamo in tasca per trovare una via. I giorni in cui si verificavano i percorsi in anticipo e si stampavano le mappe da portare con sé saranno presto un ricordo lontano».

Ma chi sono coloro che fruiscono più spesso delle mappe via smartphone? I possessori di un iPhone, i quali hanno dimostrato la più alta propensione verso tale comportamento: più di un utente su due in possesso di uno smartphone con la mela morsicata ha visto mappe dallo stesso dispositivo (53,4%), mentre per quanto riguarda Android la cifra si attesta al 39,8% e Windows Phone al 34,5%.

Notizie su: