QR code per la pagina originale

Acer Aspire 7600U e 5600U, all-in-one Windows 8

Acer ha presentato due PC all-in-one Windows 8 con pannello multitouch da 23 e 27 pollici, in grado di rilevare fino a 64 tocchi simultanei.

,

Con la nuova serie di PC all-in-one presentata al Computex di Taipei, Acer completa il tris di prodotti basati su Windows 8, dopo i due tablet e i due ultrabook con processori Intel. Gli Aspire 7600U e 5600U possiedono uno schermo multitouch full HD (1.920×1.080 pixel), rispettivamente, da 23 e 27 pollici capaci di rilevare fino a 64 tocchi simultanei.

La caratteristica più interessante dei due PC all-in-one è senza dubbio il supporto posteriore che permette di utilizzare il grande pannello in orizzontale. Gli Aspire 7600U e 5600U possono infatti diventare delle vere scrivanie multitouch adatte al lavoro collaborativo, grazie ad una inclinazione compresa tra 0 e 90 gradi (per il 7600U) e tra 30 e 85 gradi (per il 5600U).

Come per i tablet e gli ultrabook, Acer non ha fornito le specifiche tecniche dei prodotti, per cui è possibile individuare esclusivamente le connessioni esterne osservando le immagini scattate nel corso della presentazione. L’Aspire 7600U integra due porte USB 3.0 e il connettore per l’alimentatore sul retro, un lettore di card SD, altre due porte USB 3.0, ingresso microfono e uscita cuffie sul lato sinistro, un drive Blu-ray sul lato destro. Entrambi gli all-in-one offrono un audio di qualità elevata, grazie al supporto Dolby Theater Surround.

Nessuna indicazione sui processori, ma è certa la presenza di CPU Intel Ivy Bridge. Maggiori informazioni verranno comunicate successivamente, in occasione della data di lancio sul mercato. Quindi non prima del rilascio di Windows 8, atteso per il mese di ottobre. In ogni caso, Acer ha previsto un prezzo compreso tra 999 e 1.599 dollari per il 5600U, e tra 1.599 e 2.199 dollari per il 7600U.

Fonte: The Verge • Notizie su: