QR code per la pagina originale

Amazon Kindle, un aggiornamento migliora la leggibilità

Amazon rilascia l'aggiornamento firmware 4.1.0 per il Kindle, atto a migliorare principalmente l'esperienza di lettura, ma non solo.

,

Amazon ha rilasciato pubblicamente un nuovo firmware dedicato al proprio Kindle in versione base, ovvero quel lettore di libri digitali acquistabile anche in Italia al prezzo di 79 euro. Trattasi di un aggiornamento importante che va a migliorare la leggibilità sul display e-ink e introduce anche alcune nuove funzionalità.

Il nuovo aggiornamento software per Amazon Kindle è il numero 4.1.0 ed è disponibile per il download gratuito sul sito ufficiale del produttore, inoltre verrà distribuito mediante connessione WiFi nel corso delle prossime settimane, ma ancora non è stato reso noto quando. È comunque consigliabile installarlo manualmente, date le novità che apporta.

Adesso, il modello più economico della serie Kindle vede un netto miglioramento della leggibilità del testo, ottenuta grazie all’aumento del contrasto e della nitidezza dei caratteri. Secondo Amazon, il suo eBook Reader offre ora la medesima esperienza di lettura di un libro cartaceo.

È stato poi aggiunto il supporto per KF8 (Kindle Format 8) e pertanto si possono visualizzare libri caratterizzati da un layout complesso, dunque è possibile notare chiaramente come l’azienda di Jeff Bezos sia andata a lavorare ulteriormente per fornire una migliore esperienza di lettura ai propri utenti.

Infine, si segnala l’arrivo di due novità dedicate ai più piccoli, disponibili sempre mediante questo aggiornamento del firmware: una è il parental control, ovvero una funzione che permette ai genitori di bloccare determinati contenuti o categorie visualizzabili sul Kindle Store o sul browser del lettore di libri elettronici, così da tutelare i propri figli, mentre l’altra riguarda gli eBook dedicati ai bambini.

È infatti disponibile la feature Kindle Text Pop-Up, mentre per quanto concerne i fumetti, è stata attivata anche la Kindle Panel View, che consente di conseguenza una lettura “panel by panel”. Non manca poi una nuova raccolta chiamata Dictionaries e migliorie alla visualizzazione di immagini e tabelle dei libri.