QR code per la pagina originale

Lenovo e Toshiba svelano i tablet Windows 8

Lenovo ha mostrato un tablet da 10,1 pollici con chip Intel, mentre Toshiba un tablet con tastiera slide e dock, entrambi con Windows 8

,

In occasione del lancio di Windows 8 arriveranno sul mercato numerosi prodotti con funzionalità touch, ma la categoria più numerosa sarà sicuramente quella dei tablet. Tra i grandi produttori che hanno mostrato i propri dispositivi al Computex 2012 di Taipei ci sono anche Lenovo e Toshiba. L’azienda cinese ha svelato un ThinkPad da 10,1 pollici, mentre i giapponesi hanno presentato alcuni concept di tablet con tastiera dock e slide.

Il Lenovo ThinkPad in questione possiede un display touchscreen da 10,1 pollici con risoluzione di 1366×768 pixel, valore standard per i dispositivi basati su Windows 8 che integrano un processore Intel. In questo caso, la scelta è caduta su un modello con architettura Clover Trail. L’estetica del tablet ricorda vagamente i notebook della serie ThinkPad, con un telaio nero resistente ai graffi e alle impronte. La dotazione hardware include due fotocamere (posteriore da 8 megapixel, frontale da 2 megapixel), un connettore dock proprietario, uscita micro-HDMI e un lettore per schede SD. Lo spessore è di 9,7 millimetri, mentre l’autonomia si aggira intorno alle 10 ore.

Toshiba ha invece mostrato tre prototipi: un classico notebook con schermo touch, un tablet con tastiera a scorrimento e un tablet con tastiera dock, una soluzione ormai adottata da tutti i produttori, dopo il successo della linea ASUS Transformer. Il produttore giapponese non ha fornito alcun dettaglio sulla configurazione hardware, per cui non è possibile stabilire se i dispositivi saranno equipaggiati con chip x86 oppure ARM. Secondo il portale The Verge, il notebook dovrebbe integrare un processore Texas Instruments e dunque si tratterebbe del primo ultrabook basato su Windows 8 RT.

Notizie su: ,