QR code per la pagina originale

Pocket TV, una Smart TV in miniatura con Android 4.0

Pocket TV è un dongle in fase di sviluppo, che permetterà di far diventare qualsiasi TV una Smart TV con Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

,

Pocket TV è un nuovo progetto apparso su Kickstarter, che ha già attirato l’attenzione dei navigatori grazie alle sue peculiarità: propone infatti un dongle leggerissimo che consentirà, una volta lanciato sul mercato, di far trasformare qualsiasi televisore in una Smart TV, ovvero una TV intelligente e capace di connettersi alla Rete. Lo ha presentato sulla piattaforma di crowdfunding Infinitec, che chiede il sostegno dell’utenza per sviluppare questa innovativa e interessante soluzione, basata su sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Il produttore è dunque alla ricerca di fondi necessari alla realizzazione del prodotto.

Insieme al dispositivo sarà fornita anche una tastiera remota dotata di giroscopio, che permetterà di controllarne le funzioni tramite i movimenti di una sola mano. Utilizzando Pocket TV su un qualunque televisore si avrà dunque accesso ai servizi di Skype, alle presentazioni PowerPoint avviandole direttamente dalla Rete (qualora l’utente le abbia caricate precedentemente su Google Drive, Dropbox o servizi concorrenti), nonché accedere a Google Play per scaricare le migliaia di applicazioni Android presenti nello store.

Tra le altre funzionalità si segnalano quella per accedere al social network Facebook, restare aggiornati sulle ultime notizie provenienti dai canali Web, effettuare videochiamate tramite la videocamera integrata in Pocket TV, visualizzare contenuti in streaming e in alta risoluzione con Netflix, Hulu, Amazon Video Services e altri, ascoltare musica e anche giocare con i titoli sviluppati per Android. Non mancherà infine la possibilità di fruire di Google Maps e del browser Chrome o Opera, a seconda della scelta.

Infinitec promette un’interfaccia utente comoda e fruibile sia tramite il telecomando personalizzato di cui si parlava poc’anzi, sia attraverso un’app per Android e iOS, che consentirà di controllare il televisore direttamente dal proprio smartphone o tablet. Quanto alle specifiche tecniche della Pocket TV, il produttore parla di un processore Cortex A9 da 1 GHz, necessario a sostenere Android 4.0 Ice Cream Sandwich, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna per l’archiviazione di documenti e applicazioni.

Il progetto è apparso da poco su Kickstarter, ma sta già riscuotendo ampi consensi: nel giro di poche ore ha raggiunto 70.000 dollari di fondi e considerando che mancano ancora più di 30 giorni alla chiusura del round di finanziamenti, si suppone che il target prefissato dagli sviluppatori (100.000 dollari) sarà superato. Segno che l’utenza è pronta ad abbracciare le possibilità di una Smart TV basata su Android.

Notizie su: