QR code per la pagina originale

iPhone 5, fotocamera frontale in HD e posteriore migliorata

Nuove indiscrezioni su iPhone 5: la fotocamera anteriore sarà HD, così da consentire videochiamate FaceTime in HD.

,

Proseguono incessanti le indiscrezioni su iPhone 5, nuovo melafonino a cui Apple dovrebbe togliere i veli in autunno. L’analista di KGI Mingchi Kuo, già protagonista della diffusione dei rumor sul display da 4,08 pollici da 16:9, parla anche di un altro importante cambiamento nel nuovo smartphone, ovvero una nuova fotocamera frontale HD. Ma non solo.

Nonostante nelle precedenti generazioni dello smartphone Apple abbia concentrato i propri sforzi per migliorare la fotocamera posteriore, così da offrire un’ottima qualità di foto e video come quella garantita con iPhone 4S, per iPhone 5 Cupertino avrebbe deciso di optare per un miglioramento significativo alla fotocamera anteriore, in grado secondo l’analista di offrire una risoluzione in HD.

iPhone 4S è dotato di una fotocamera frontale di tipo VGA e una posteriore con sensore da 8 megapixel e un’apertura massima del diaframma di f/2.4, mentre iPhone 5 dovrebbe integrarne una frontale in alta definizione, che non solo garantirebbe scatti fotografici e video di qualità superiore alla versione attuale, ma permetterebbe agli utenti della Mela di effettuare le videochiamate Facetime in HD.

Quella posteriore avrebbe invece un sensore sempre da 8 megapixel ma di tipo CCM da 5,55 millimetri, con apertura fino a f/2.2, e sarebbe dotata di una lente TTL 4mm, rispetto ai 6mm e 4,8mm del melafonino di corrente generazione. Questi cambiamenti garantiranno scatti più luminosi e nitidi, con il minimo di rumore digitale, tanto da poter essere paragonati alle fotocamere professionali. Kuo riporta, infine, come la fotocamera posteriore del nuovo iPhone sia notevolmente più sottile: un fatto che avrebbe reso la progettazione del design del dispositivo ancora più difficile.

Notizie su: Apple iPhone 5, ,