QR code per la pagina originale

Nuovo Mac Pro confermato dagli inventari Apple

Gli inventari Apple svelano indirettamente i nuovi Mac Pro: il computer non sarà disponibile prima del 12 giugno, a 24 ore dal keynote alla WWDC.

,

Il nuovo Mac Pro potrebbe essere finalmente confermato, per la gioia dei numerosi utenti riunitosi addirittura in una petizione virtuale. Il desktop professionale targato Mela non vede aggiornamenti dal 2010 e in molti si sono chiesti se Apple non fosse prossima all’abbandono della linea. Una piccola indiscrezione trapelata sul sito ufficiale di Cupertino, tuttavia, lascia intendere una resurrezione del modello.

Sono in molti gli Apple Store americani, così come apparso ieri sera in rete, ad aver esaurito le scorte di Mac Pro. Tanto che nella ricerca pick-up del sito, ovvero la prenotazione online con ritiro in negozio, tanti sono i punti vendita a esserne sprovvisti. La data d’arrivo di nuovi esemplari è il 12 giugno, esattamente 24 ore dopo il keynote che Apple terrà per la conferenza WWDC.

Si tratta certamente di una deduzione senza conferme, ma la somma di tutti i rumor sembrano garantire una più che credibile sicurezza. Al WWDC, infatti, Cupertino presenterà proprio i nuovi computer e non sembra un caso che la nuova disponibilità di Mac Pro sia prevista proprio per il giorno seguente alla presentazione ufficiale di Apple. L’attesa per i tanti professionisti appare perciò terminata, tanto che sul Web iniziano a circolare anche i possibili codici identificativi dei modelli, sebbene non sia dato sapere si riferiscano esplicitamente al desktop:

MD770LL/A – K5BPLUS,BETTER, BTR-USA
MD771LL/A – K5BPLUS,BEST,BTR-USA
MD772LL/A – K5BPLUS,ULTIMATE,BTR-USA

Ma come sarà questo Mac Pro? Difficile fare previsioni. Il chiacchiericcio delle ultime settimane si è completamente concentrato su MacBook Air e MacBook Pro, che hanno monopolizzato la stampa con i loro possibili processori Ivy Bridge e forse addirittura un Retina Display. Ma dal modello professionale, di cui addirittura si annunciava la morte, nessuna notizia. Qualche mese fa si è discusso di un completo redesign per rendere il computer meno ingombrante, ma ignote sono altre caratteristiche hardware come processore, scheda grafica, dischi d’avvio e lettori ottici. Non resta che attendere impazienti, di conseguenza, il prossimo 11 giugno.

Notizie su: Apple Mac Pro, ,