QR code per la pagina originale

Windows 8 compatibile con le app Windows Phone?

Le applicazioni Windows Phone potrebbero essere compatibili con Windows 8: è quanto emerge dal codice contenuto nella Release Preview.

,

Windows 8 potrebbe essere in grado di supportare l’esecuzione delle applicazioni scritte per la piattaforma Windows Phone. È quanto emerge dall’analisi del codice contenuto nella Release Preview disponibile da qualche giorno, più in particolare da quello del file mscorlib.dll. Una possibilità non ancora smentita in via ufficiale da Microsoft, che se confermata rappresenterebbe una novità di sicuro interesse per l’intera community di sviluppatori.

L’elemento “IsAppEarlierThanWindowsPhone8” scovato da un utente del forum MyDigitalLife, richiamato all’interno di una funzione, indicherebbe proprio il possibile supporto di Windows 8 al software realizzato per gli smartphone. Non è comunque da escludere l’ipotesi che si possa trattare di una porzione di codice ereditata dal sistema operativo mobile e rimasta invariata nella piattaforma destinata a desktop e tablet, senza alcun riferimento alla presunta compatibilità.

Windows 8 e Windows Phone, in particolare la prossima versione Apollo, nascono comunque come soluzioni diverse ma appartenenti allo stesso ecosistema, quindi Microsoft potrebbe aver scelto di rendere ancora più sottile il divario che separa i dispositivi di categorie differenti, introducendo il supporto al catalogo di app già sviluppate. Inoltre, una disponibilità iniziale di circa 100.000 software rappresenterebbe un buon punto di partenza per lo store del nuovo sistema operativo.

Le prime informazioni in merito potrebbero giungere a breve, più precisamente in occasione del Summit in programma a San Francisco per il 20 giugno. L’appuntamento, confermato ieri da Microsoft con la diffusione dei primi inviti, consentirà di dare “un primo sguardo al futuro di Windows Phone”, per scoprire cosa ha in serbo l’azienda di Redmond per l’ambito smartphone.

Notizie su: