QR code per la pagina originale

Kwon Oh-hyun, il nuovo CEO Samsung amico di Apple

Kwon Oh-hyun è il nuovo CEO Samsung, che in passato ha stretto ottimi rapporti di collaborazione per la fornitura di componenti ad Apple.

,

Kwon Oh-hyun è il nuovo CEO Samsung. Il produttore sudcoreano ha ufficializzato ieri la propria decisione, confermando così il cambio al vertice dopo tre decenni trascorsi sotto la guida di Choi Gee-Sung, che in futuro si occuperà delle strategie aziendali. Una scelta che potrà avere ripercussioni dirette anche sulla relazione tra il colosso asiatico e Apple, considerati i rapporti esistenti tra Kwon Oh-hyun e Cupertino.

Il nuovo CEO si è infatti occupato in passato di gestire le divisioni al lavoro sulla produzione di componenti, in particolare semiconduttori e display LCD, che hanno proprio la mela morsicata come uno dei clienti più importanti. Che sia il primo segno di una riappacificazione tra le due realtà? La guerra dei brevetti che da ormai oltre un anno vede fronteggiarsi Samsung e Apple è costata parecchio denaro a entrambe le aziende, portando talvolta addirittura anche al blocco della commercializzazione di alcuni dispositivi, come nel caso del Galaxy Tab bandito dal territorio tedesco.

È proprio di ieri la notizia di un nuovo attacco della mela morsicata nei confronti del Samsung Galaxy S3, nuovo smartphone Android di fascia alta da pochi giorni disponibile anche in Italia. I vertici di Cupertino lo hanno inserito nell’elenco dei dispositivi equipaggiati con tecnologie che andrebbero a violare le proprietà intellettuali di Apple.

Inoltre, la nomina di Kwon Oh-hyun potrebbe garantire il mantenimento dei rapporti di fornitura per le componenti da integrare su iPhone e iPad. Apple sta infatti cercando da tempo di svincolare il proprio business da quello di Samsung, rivolgendosi ad altri produttori per l’acquisto di pannelli e chip destinati ai dispositivi iOS. Le motivazioni ufficiali che hanno spinto il consiglio di amministrazione sudcoreano alla decisione non sono state confermate, ma alla luce di queste considerazioni non è da escludere che abbiano giocato un ruolo importante le recenti evoluzioni dei rapporti tra le due società.

Notizie su: ,