QR code per la pagina originale

Android, più veloce con Linaro

Linaro è un progetto finalizzato all'ottimizzazione di Android, con l'introduzione di numerose migliorie nel codice del sistema operativo.

,

Linaro è il nome di una realtà non-profit che ha preso vita dalla volontà di alcuni sviluppatori, con l’obiettivo di fornire strumenti dedicati all’ottimizzazione del sistema operativo Android. Un progetto decisamente interessante che, come spiegato da Bernhard Rosenkränzer (nel video in streaming a fondo articolo), è in grado di migliorare le prestazioni della piattaforma messa a punto da Google fino al 100%.

L’ingegnere informatico spiega che ai monitor di fronte a lui sono collegati due sistemi hardware identici: stessa scheda, stesso processore e stesso quantitativo di memoria equipaggiato, ma basati uno sulla versione stock di Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich e l’altro su quella ottimizzata con Linaro. Una volta lanciato il benchmark la differenza è evidente, con la seconda configurazione in grado di far registrare risultati di gran lunga superiori.

Il salto di qualità è reso possibile dall’integrazione di una nuova versione per il compilatore utilizzato da Android, oltre che da numerosi accorgimenti minori (Rosenkränzer nel filmato li definisce “tweaks”) apportati a molte componenti del sistema. Purtroppo Texas Instruments non permette di mettere mano anche ai driver grafici per la scheda Pandaboard, impedendo così al team di Linaro di raggiungere prestazioni ancora migliori.

Ma come potranno gli utenti beneficiare di un progetto tanto interessante? In attesa che qualche importante produttore (o perché no, la stessa Google) mostri il suo interesse, la community CyanogenMod ha già dichiarato l’intenzione di sfruttare quanto messo a punto da Linaro per le prossime versioni delle proprie ROM personalizzate. Un primo firmware modificato per Samsung Galaxy Nexus è già a disposizione per il download.

Notizie su: