QR code per la pagina originale

Apple rimuove Message dal sito ufficiale

Message Beta è stato rimosso dal sito ufficiale Apple: è in arrivo la versione definitiva integrata in OS X Mountain Lion.

,

La beta di Message, o Messaggi così come da versione italiana, è evidentemente giunta al termine. Il servizio di messaggeria istantanea per Mac e iOS è infatti stato rimosso dalle pagine ufficiali di Apple, limitando così la possibilità di download. La motivazione? L’imminente versione definitiva disponibile con OS X Mountain Lion.

OS X Mountain Lion è il nuovo sistema operativo per Mac che vedrà la luce il prossimo luglio a un prezzo assolutamente allettante per gli utenti: solo 19.90 dollari. Tra le varie innovazioni, una perfetta integrazione con le funzioni e lo stile di iOS, tra cui appunto il supporto alla tecnologia iMessage. iMessage è il network di messaggeria istantanea per iPhone, iPad e iPod Touch, a cui si aggiunge un’apposita versione per i computer targati Mela.

Dallo scorso inverno e fino ad oggi, il client Message era liberamente scaricabile dagli utenti di OS X Lion, in una speciale versione beta. Nonostante sul sito continui a comparire l’apposito box per il download del software, cliccandoci si viene reindirizzati alla pagina principale di OS X, segno di come il software non sia più disponibile.

Una domanda è quindi sorta spontanea sul Web: con l’arrivo sul mercato di OS X Mountain Lion, Message verrà inibito agli utenti Lion? E, ancora, chi ha già scaricato il software si vedrà bloccato l’accesso? Difficile rispondere a queste domande, ma chi ha già installato l’applicazione difficilmente verrà escluso dal servizio. Semplicemente, Apple potrebbe essere in attesa di svelarne una versione aggiornata o, cosa molto più probabile, potrebbe approfittare della sfruttatissima messaggistica per spingere le vendite del nuovo sistema operativo.

Notizie su: ,