QR code per la pagina originale

Nokia, i prossimi Lumia saranno PureView?

Presto o tardi Nokia porterà la tecnologia anche sulla serie Nokia Lumia: il gruppo sta collaborando con Microsoft per assicurarsi pieno supporto.

,

La tecnologia PureView è qualcosa che potrebbe offrire all’offerta Nokia una marcia in più rispetto alla concorrenza: portare su smartphone fotografie ad oltre 40 MP, infatti, significherebbe far fare allo strumento un salto in avanti fondamentale sotto questo preciso punto di vista, regalando così all’offerta del gruppo un valore che ad oggi non riesce a trovare né nella forza del marchio, né della bontà della proposta Windows Phone.

Una fotocamera con tali potenzialità non sarebbe probabilmente un elemento sufficiente per risollevare le sorti dei Nokia Lumia, ma sarebbe comunque un ingrediente importante nella direzione del rilancio. Ed i lavori sarebbero in atto: Chris Webber, a capo di Nokia USA, ne ha parlato in occasione di una intervista e, sebbene non abbia confermato a titolo ufficiale che un Nokia Lumia PureView sia effettivamente in dirittura d’arrivo, ha assicurato che Nokia e Microsoft starebbero lavorando assieme per garantire a Nokia pieno supporto da parte del sistema operativo per l’intera gamma delle caratteristiche dell’offerta PureView.

L’idea “PureView” non è infatti soltanto questione di lenti e hardware: il software dovrà essere in grado di sfruttare al meglio fotografie di tale definizione, esprimendo probabilmente qualità che vanno ben oltre la sola immagine fotografica e portando piuttosto anche tra le applicazioni nuove soluzioni ottimizzate.

Secondo Webber l’offerta Lumia è partita forte, ma per il futuro i due gruppi coinvolti dovranno saper fare ancora di più, soprattutto nei termini di offerte esclusive. Da questo punto di vista la tecnologia PureView può rappresentare un grande punto di forza e potrebbe giungere sulla serie Lumia con l’arrivo di Windows Phone 8 e quindi non prima della stagione autunnale. Se ad oggi l’unico “PureView” è un Symbian, Nokia potrebbe aver fatto soltanto le prove generali in vista di una traslazione della tecnologia verso la piattaforma Windows che Nokia ha deciso di abbracciare per salvare le sorti del gruppo.

Questione di tempo, insomma. Non servono ulteriori indizi, non resta che attendere le conferme ufficiali: presto o tardi sarà disponibile un Nokia Lumia PureView e sarà interessante capire fino a che punto una fotocamera potenziata sia in grado di dare valore, prestigio ed appetibilità ad uno smartphone.

Fonte: Howard Forum • Via: The Verge • Notizie su: