QR code per la pagina originale

Samsung TecTiles, gli adesivi con tecnologia NFC

Samsung lancia TecTiles, adesivi che incorporano la tecnologia NFC e che gli utenti potranno programmare per eseguire azioni rapide sul proprio smartphone.

,

Samsung spinge sulla tecnologia NFC (Near Field Communication) presentando dei particolari adesivi che, in un solo centimetro quadrato, sembrano avere un enorme potenziale: sono denominati Samsung TecTiles e sono autentici sticker che incorporano l’NFC, la quale permette una comunicazione diretta tra due device.

I Samsung TecTiles offrono all’utente la possibilità di programmarli in base a ogni esigenza e in maniera del tutto semplice: secondo quanto dichiarato dal produttore sudcoreano, posizionando il telefono sopra a uno di questi adesivi sarà possibile metterlo ad esempio in modalità silenziosa, oppure avviare l’assistente vocale S Voice nel caso del Samsung Galaxy S III, o ancora postare un aggiornamento di stato su Facebook, aprire un percorso su una mappa, agganciarsi a una rete Wi-Fi, lanciare una chiamata o un messaggio di testo. Inoltre, si potrà anche effettuare un check-in mediante Foursquare o far partire una determinata applicazione previa conferma da parte dell’utente.

Ogni adesivo è facilmente riprogrammabile e Samsung ha spiegato che in futuro rilascerà gradualmente nuovi aggiornamenti atti ad aggiungere nuove azioni programmabili e un maggiore supporto agli altri smartphone proprietari. Per utilizzarli, basterà comunque scaricare l’applicazione dedicata e iniziare a navigare tra le impostazioni per scegliere le modalità d’uso preferite. Le possibilità di utilizzo sono ovviamente variegate, peraltro adattabili tanto ad un ambito casalingo quanto ad azioni di marketing o a contesti business.

I Samsung TecTiles sono già disponibili nel mercato statunitense e all’interno di ogni pack, che è acquistabile con un esborso economico di 14,99 dollari, ve ne sono cinque unità. Dal 21 giugno saranno comunque inclusi nei kit degli smartphone Samsung di nuova generazione. Attualmente, i dispositivi supportati sono Samsung Galaxy S III, Samsung Galaxy S II, Galaxy Nexus, Nexus S 4G e Samsung Galaxy S Blaze 4G.

Fonte: Samsung • Via: TechCrunch • Immagine: Samsung • Notizie su: