QR code per la pagina originale

iOS 6, le novità di cui nessuno parla

Tra le 200 novità introdotte da Apple in iOS 6 ce ne sono alcune non ancora analizzate nel dettaglio, ma comunque interessanti.

,

iOS 6 introduce 200 novità rispetto alla versione precedente del sistema operativo mobile. Alcune sono state già analizzate nel dettaglio, come nel caso del nuovo sistema di Mappe messo a punto da Apple per rimpiazzare l’integrazione di Google Maps in iPhone, iPad e iPod Touch. Altre, invece, non hanno finora attirato l’attenzione di utenti e siti specializzati, ma meritano comunque di essere portate alla luce.

La redazione di Gizmodo, che ha avuto modo di mettere mano alla beta della piattaforma, ne ha elencate una decina. Si tratta di restyling per alcune delle applicazioni più utilizzate o dei nuovi emoji (emoticons) disegnati dal team di Cupertino. Nulla di rivoluzionario dunque, ma comunque in grado di rendere più piacevole l’utilizzo quotidiano dei dispositivi.

  • Sveglia: con iOS 6 è possibile selezionare una canzone dalla propria libreria da utilizzare come tono della sveglia, direttamente dall’interno dell’applicazione. Una funzionalità già disponibile da lungo tempo con app alternative, ora integrata direttamente nel sistema operativo;
  • Condivisione il menu delle opzioni per lo sharing dei contenuti è stato rivisto, con una griglia di icone che offre tutte le possibilità previste, come email, Facebook, Twitter, SMS e altro ancora;
  • Privacy: anche in questo caso, il menu per le impostazioni relative alla privacy è stato modificato all’insegna della semplicità, per tenere sotto controllo quali app richiedono l’accesso alle proprie informazioni personali;
  • Dizionario su iCloud: le parole non presenti nel dizionario standard e inserite dall’utente vengono ora salvate online sul profilo iCloud, in modo da risultare sempre a disposizione in tutti i device utilizzati;
  • Musica: l’applicazione musicale è stata oggetto di un restyling, con l’introduzione di uno stile più scuro e simile a quanto già visto sulla piattaforma OS X;
  • iTunes e App Store: nuovi menu e sistemi di navigazione anche per gli store dedicati all’acquisto di contenuti multimediali e software, ora ottimizzati per la risoluzione di iPhone e iPod Touch;
  • Emoji: gli emoticons di iOS 6 cambiano aspetto, con disegni molto più dettagliati da inviare ai propri contatti durante le sessioni di chat;
  • Applicazioni: le nuove app installate sono contraddistinte dal marchio “New” mostrato nell’angolo superiore destro dell’icona;
  • Orologio: l’applicazione Orologio per iPad è stata completamente rinnovata, come visibile nella galleria di immagini allegata.

Notizie su: