QR code per la pagina originale

People, la rubrica social cloud di Windows 8

L'applicazione People in Windows 8 svolge la funzione di archivio centralizzato degli account e sfrutta il cloud per la sincronizzazione dei dati.

,

Windows 8 integra numerose applicazioni per la comunicazione che sostituiranno la suite Windows Live Essentials. Il punto di partenza, ovvero il centro da cui si diramano tutti i servizi, è l’app People che Microsoft definisce come una “moderna rubrica sociale basata sul cloud”. Per ogni contatto vengono mostrate le informazioni personali, i dati degli account e tutte le attività online (messaggi, email, aggiornamenti di stato, ecc.).

L’applicazione People funzionerà quindi da collante tra desktop e mobile, in quanto attraverso il servizio di cloud storage SkyDrive, gli utenti potranno sincronizzare contatti, documenti e immagini per un accesso multipiattaforma semplice e veloce. Prima dell’arrivo degli smartphone bisognava trasferire i numeri di telefono o gli indirizzi di posta elettronica, utilizzando i software in dotazione ai telefoni. Con l’avvento del cloud computing è stata eliminata questa noiosa procedura e, adesso, le stesse funzionalità sono disponibili anche su Windows 8 (di cui è da giorni disponibile la Release Preview).

In People ogni persona possiede la sua scheda con dati personali, email, numeri di telefono e account dei servizi, tra cui Microsoft, Exchange, Facebook, Google, LinkedIn e Twitter. La sincronizzazione sulla nuvola avviene mediante Exchange ActiveSync. Dopo aver aggiunto un contatto in People sarà possibile vedere e commentare le foto, seguire le attività sui social network o inviare un messaggio utilizzando uno dei servizi in comune.

Chiaramente, come ogni app presente in Windows 8, anche People sfrutta tutte le nuove funzionalità del sistema operativo, come i contatti. Il link di una pagina web aperta con Internet Explorer 10 può essere inviato ad un contatto mediante la funzione Share presente nella Charms bar. Analogamente, un articolo può essere condiviso su Facebook se l’account dell’amico è presente in People. Utilizzando invece la funzione Picker si possono selezionare più contatti e, ad esempio, inviare una email ad un elenco di amici.

La potenza della sincronizzazione sul cloud è evidente quando vengono utilizzati più dispositivi. Invece di inserire i dati di accesso per i servizi su ogni computer, tablet o smartphone, basta effettuare il login con il Microsoft account e, istantaneamente, l’applicazione People verrà popolata con tutti i contatti memorizzati su SkyDrive, rispettando sempre le policy dei vari servizi e la privacy dell’utente.

Fonte: Building Windows 8 • Notizie su: