QR code per la pagina originale

RAI EURO 2012, Italia in streaming su Android

Provata l'applicazione ufficiale della RAI di EURO 2012, che permette di guardare in diretta streaming le partite del torneo: stasera Italia-Croazia.

,

RAI ha finalmente aggiornato la sua applicazione ufficiale dedicata a EURO 2012 per terminali Android e, rispetto alla precedente versione che aveva causato furenti critiche da parte degli utenti, permette di guardare le partite in diretta streaming. Abbiamo dunque deciso di provarla con un tablet ASUS Transformer Prime TF201 e uno smartphone Sony Ericsson Xperia Neo V, ottenendo un risultato più che soddisfacente.

In verità, se dovessimo giudicarla soltanto per il layout grafico, l’app andrebbe sicuramente bocciata. Scarno e non perfettamente adattato alla risoluzione più ampia del tablet rispetto a quella del telefono, non è certamente il punto di forza di un applicativo che comunque nasce chiaramente per altri scopi. Senza perdere tempo, abbiamo preferito immediatamente guardare in diretta le due sfide di ieri, rimanendo entusiasti e piacevolmente sorpresi da quanto ottenuto.

La sorgente del segnale è quella del canale RAI HD e con una buona connessione si riesce a ottenere una qualità dell’immagine pulita, ben definita e priva di sbavature, come mostrano le immagini allegate a questo articolo. Se si fa eccezione del leggero ritardo di 30 secondi rispetto alla trasmissione reale, è possibile spegnere la TV e mettersi comodamente seduti al balcone per guardare all’aria fresca la partita, sopravvivendo così al caldo estivo ormai imminente.

Si può anche mettere in pausa la visione e riprenderla esattamente dal punto in cui la si era lasciata, così da non perdere nemmeno un minuto del match. Per quanto riguarda il resto dell’applicazione, vengono fornite in continuazione notizie in tempo reale provenienti dal torneo, oltre alla possibilità di poter riguardare interamente tutte le partite giocate ancora con la qualità dell’alta definizione.

Insomma, un software che ci ha piacevolmente sorpresi in tempi in cui la RAI viene accusata di non riuscire ad essere al passo con i tempi, e che almeno in questo caso è stata capace di garantire una copertura di EURO 2012 al livello delle migliori pay-tv europee, tra TV, smartphone, tablet e Web.

Notizie su: